Martedì 13 Novembre 2018

Munizioni sequestrate, poi il ritiro preventivo delle armi

Nei guai un 72enne di Terzo d'Acqui. Le indagini dei carabinieri

Munizioni sequestrate, poi il ritiro preventivo delle armi

Le munizioni sequestrate

I carabinieri di Acqui Terme hanno denunciato un uomo di Terzo con l’accusa di detenzione abusiva di munizioni. Nel corso di ordinari controlli per valutare le modalità di custodia e detenzione delle armi legittimamente detenute, i carabinieri si sono recati nell’abitazione di un 72enne titolare di porto d’armi e, nel verificare le modalità di custodia, hanno riscontrato la detenzione illecita di oltre 400 colpi di vari calibri per pistola. Le munizioni venivano poste sotto sequestro mentre le armi legittimamente detenute venivano cautelativamente ritirate in attesa dell’eventuale ritiro dei titoli autorizzativi da parte delle autorità preposte.

LE ULTIME NOTIZIE
Tentoni ancora out 15 giorni, Usel per quattro mesi

Ancora 15 giorni di lavoro differenziato per Tommaso Tentoni. E un ulteriore accertamento

Calcio - Grigi

Tentoni ancora out 15 giorni, Usel per quattro mesi

13 Novembre 2018 alle 21:13

Aveva sperato di rivederlo in gruppo oggi, alla ripresa degli allenamenti. Anche se, parlando di ...

"La Pernigotti? Nessuno vuole salvarla davvero"

Il sit-in dei lavoratori davanti all'ingresso dello stabilimento

Il caso

"La Pernigotti? Nessuno vuole salvarla davvero"

13 Novembre 2018 alle 07:57

Il dramma della Pernigotti giovedì sarà discusso sul tavolo del Ministero dello Sviluppo Economico. ...

Alessandria D'Agostino Di Masi

Di Masi parlerà giovedì al Moccagatta. Cresce l'attesa su contenuti e tempi

Calcio - Grigi

La parola al presidente. Giovedì al Moccagatta

12 Novembre 2018 alle 22:58

Luca Di Masi parlerà. Giovedì, alle 16, al Moccagatta. E c’è già chi ipotizza, con certezza, cosa ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati