Venerdì 22 Marzo 2019

Predosa

Spacciatore in fuga perde un etto di eroina

Carabinieri: blitz antidroga in una zona boschiva

Spacciatore in fuga perde un etto di eroina

I soldi e la droga sequestrati

A conclusione di mirate indagini i carabinieri della compagnia di Novi Ligure hanno effettuato un blitz antidroga in una zona boschiva di Predosa già monitorata da tempo perché indicata dalla cittadinanza come un abituale luogo di ritrovo di possibili consumatori di sostanze stupefacenti.
All’arrivo dei carabinieri, che hanno bloccato l’uscita dei veicoli dalla zona controllata, alcuni dei presenti sono riusciti a fuggire dileguandosi nella boscaglia e uno di loro ha perso un involucro, recuperato dai militari, contenente 100 grammi di eroina.
I Carabinieri, ipotizzando sin da subito che tra le persone fermate e identificate potesse esservi qualche complice dei soggetti datisi alla fuga, hanno svolto indagini raccogliendo numerosi elementi a carico di un trentottenne novese già noto alle forze dell’ordine per reati inerenti gli stupefacenti e contro il patrimonio.
In particolare gli inquirenti hanno ricostruito che l’uomo si trovava in zona per procacciare clienti ai fuggitivi spacciatori, ed era in possesso di circa 1.000 euro, sottoposti a sequestro da parte dei carabinieri di Capriata d’Orba. Per tale ragione è stato denunciato per concorso in detenzione ai fini di spaccio, mentre le indagini proseguono per identificare i complici fuggiti tra i rovi.

LE ULTIME NOTIZIE
Schianto, muore donna grave la nipotina

I soccorritori sul posto dello schianto (foto Gas)

Castelceriolo

Schianto: muore donna,
grave la nipotina

21 Marzo 2019 alle 15:34

Un impatto forse lieve, poi l'auto si capotta nel fosso. Le conseguenze sono drammatiche. Una donna ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati