Sabato 16 Febbraio 2019

Novi Ligure

Daspo urbano per i parcheggiatori abusivi

Blitz della Polizia Municipale nelle piazze della città

Daspo urbano per i parcheggiatori abusivi

Applicato per la prima volta il daspo urbano a Novi Ligure nei confronti di due parcheggiatori abusivi colti in flagrante dagli agenti della polizia municipale che hanno effettuato un blitz con l’impiego di agenti in divisa e in borghese per contrastare la questua molesta e l’aggressività dei parcheggiatori abusivi in città. Gli uomini al comando di Armando Caruso hanno effettuato numerosi controlli nelle piazze cittadine, in seguito alle insistenti segnalazioni (e lamentele) inerenti la presenza di persone, solitamente di origine extracomunitaria, che approcciano gli automobilisti indicandoli il parcheggio libero e poi chiedono e in alcuni casi pretendono, la questua.

L’atteggiamento ingiustificatamente aggressivo diventa intollerabile nei parcheggi situati nelle immediate vicinanze dell’ospedale ‘San Giacomo’ dove la gente che vi si reca, nella maggior parte dei casi, non è nello spirito ideale per essere importunata.

La polizia municipale ha effettuato controlli in piazza Gobetti, piazza XX settembre e in piazza Pernigotti, meglio conosciuta a Novi Ligure con lo pseudonimo di piazza del Maneggio.

I vigili hanno messo in atto le nuove norme introdotte dal recente ‘pacchetto sicurezza’ del Governo Conte.

Dal comando di polizia municipale di Novi Ligure informano che i controlli proseguiranno costantemente, con l’obiettivo di arginare, e se possibile debellare, tale fenomeno.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati