Giovedì 18 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Casale Monferrato

Bosco trasformato in pioppeto

Azione con finalità di arboricoltura da legno (senza autorizzazione). Denuncia e maxi sanzione

Bosco trasformato in pioppeto

Durante l’azione di prevenzione del territorio finalizzata alla repressione dei reati paesaggistico ambientali, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Casale Monferrato hanno accertato che lungo il confine tra i Comune di Gabiano e Fontanetto Po, in zona ricadente in Rete Natura 2000, e in area Protetta del Po Vercellese-Alessandrino, avevano sradicato un bosco di latifoglie di circa 11000 mq trasformandolo in un pioppeto con finalità di arboricoltura da legno, senza le prescritte autorizzazioni.

L'azione è costata una denuncia per violazione paesaggistico ambientale e per la distruzione e deturpamento di bellezze naturali.

All'uomo sono state contestate sanzioni amministrative per un valore di circa 13 mila euro. Sono state informate le autorità amministrative competenti per le valutazioni e il ripristino dello stato dei luoghi. Sul posto anche il personale Guardia Parco.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Maltempo

VIDEO - Grandine sull'A26

09 Luglio 2019 ore 15:40
serravalle scrivia

Si ribalta camion carico di carne,
6 km di coda in autostrada

07 Luglio 2019 ore 19:43
.