Venerdì 24 Maggio 2019

Carabinieri

Aggredì e rapinò dei giovani fuori da un locale: in carcere

Marocchino di 32 anni deve scontare due anni e sette mesi

Aggredì e rapinò dei giovani fuori da un locale: in carcere

Il carcere di Alessandria

I carabinieri di Novi Ligure hanno arrestato Ismail Chahbouni a seguito di ordine di esecuzione per la carcerazione. Il 32enne marocchino, residente a Novi Ligure, è stato colpito dal provvedimento in forza di un ordine emesso dalla Procura di Alessandria per cumulo pene, tra cui la condanna per una rapina commessa in Tortona nel 2013 in concorso con un coetaneo. I due avevano aggredito e rapinato dei giovani fuori da un noto locale della città, dopo averli minacciati e feriti con dei cocci di bottiglia.

Il marocchino è stato rintracciato e tradotto presso la casa circondariale “Cantiello e Gaeta” di Alessandria, dove dovrà espiare la pena di due anni e sette mesi di reclusione.

LE ULTIME NOTIZIE
"Striscia ha sbagliato. Non siamo spacciatori"

La Municipale ai giardini subito dopo il servizio di Striscia la Notizia

La testimonianza

"Striscia ha sbagliato.
Non siamo spacciatori"

24 Maggio 2019 alle 07:56

«Io non sono un delinquente, ma ora tutti lo credono». È la testimonianza di un uomo che è stato ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati