Giovedì 25 Aprile 2019

La mostra

Luciano Bobba e Italiancode

Luciano Bobba e Italiancode

Il fotografo casalese Luciano Bobba è tra gli artisti  di ITALIANCODE,  collettivo di cui fanno parte anche Stefano Albertini e Max Portale. L’idea alla base del loro percorso artistico è quella di confrontarsi con l’opera di Mimmo Rotella, autore di uno dei passaggi creativi più interessanti della seconda metà del secolo scorso. In questo modo, adoperando le mappe urbane di Milano, usate come vere e proprie tele, essi costruiscono dei percorsi che identificano artisticamente i luoghi principali della città.
I luoghi sono proposti con le tecniche caratterizzanti il lavoro individuale dei tre artisti, così da offrire un saggio di integrazione e di contaminazione delle arti quanto mai aggiornato. Ciò che viene rappresentato è la città, i suoi segni, i suoi colori, lo spazio condiviso dalle persone che quotidianamente lo riempiono con le proprie tracce. Mimmo Rotella è reinterpretato in chiave ironica, attraverso una sorta di recupero di elementi che definiscono un nuovo sistema visivo.
Accanto alle opere di ITCOD, trovano posto alcuni lavori di Maurizio Galimberti, lavori altrettanto ironici che propongono, nell’ottica mimetica e interpretativa di Rotella, lo stesso fotografo in pose e in “abiti” cinematografici, che così rispnde alla creatività dell’artista calabrese. Infine, è proposto un lavoro che integra con alcune polaroid i percorsi urbani del gruppo.
Carlo Pesce
Maurizio Galimberti e ITALIANCODE. Galleria Dadaest, via Varese 12. Fino al 9 marzo. Orari, martedì/sabato 11/19.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati