Venerdì 26 Aprile 2019

L'iniziativa

Una domenica di gioco e cultura tra disegni di Morando e sale d’arte

Una domenica di gioco e cultura  tra disegni di Morando  e  sale d’arte

Mostra di Pietro Morando nelle sale d'arte

Bambini e adulti alla scoperta dei tesori della Biblioteca, del Museo e delle sale d’arte con la mostra di Pietro Morando in una domenica dedicata alla cultura. ‘Eroi in campo’ è il titolo dell’iniziativa, che prevede anche un laboratorio per i giovanissimi visitatori, che potranno così interagire con i disegni di guerra del pittore alessandrino e con le importanti opere conservate nelle collezioni museali.
La giornata inizierà alle 15 nelle sale d’arte di via Machiavelli e, grazie al Servizio Musei dell’Asm Costruire Insieme, saranno proposte visite guidate alle 15.30, alle 16.30 e alle 17.30 alle esposizioni permanenti e temporanee del Comune, per ammirare il mito di Artù, i disegnidi Morando e i capricci di Migliara.
Le esplorazioni nel segno dell’arte proseguiranno inoltre nelle sale storiche della Biblioteca Civica e nel suo antico scalone, veri gioielli cittadini.
Ai bambini verrà offerto quindi qualcosa di più. Potranno, infatti, divertirsi nella costruzione e nella decorazione del proprio personaggio preferito con il laboratorio didattico ‘Il mio Eroe’ e gustarsi una deliziosa merenda gentilmente offerta dalla Centrale del Latte di Alessandria e Asti.
L’iniziativa è stata presa in prossimità della chiusura dell’esposizione della mostra dei disegni di Guerra di Pietro Morando, che sta registrando un notevole interesse nella città.
L’esposizione, promossa dall’assessore ai beni culturali Vittoria Oneto e dalla Società di storia, arte e archeologia, è stata allestita, a cura di Rino Tacchella e Alberto Ballerino, in occasione della ricorrenza del centesimo anniversario della prima guerra mondiale.
Si tratta davvero di una occasione culturale molto importante e unica, in quanto propone non i disegni di guerra di Morando conservati al museo della guerra di Rovereto, già noti, ma quelli provenienti da collezione private, nella grande maggioranza mai esposti prima. Il catalogo, in questo senso, costituisce un punto fermo, che rende testimonianza di queste opere.
Per prenotarsi ci si può rivolgere all’Asm Costruire Insieme al numero telefonico 342/3380206 e all’email daniela.sguaizer@asmcostruireinsieme.it.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati