Venerdì 26 Aprile 2019

Italia Nostra

Festività dell’Angelo nel segno dell’arte: tour tra musei, gipsoteche e mostre

Festività dell’Angelo nel segno dell’arte: tour tra  musei, gipsoteche  e mostre

La mostra nella chiesa di San Francesco a Cassine

La festività dell’Angelo potrà costituire un’occasione unica per scoprire musei e architetture storiche di buona parte della provincia, insieme alle opere dei più importanti artisti che hanno lavorato nell’Alessandrino negli ultimi decenni.
Merito di Italia Nostra che, in occasione della mostra d’arte contemporanea ‘Carta Libera 2017’ nella chiesa di San Francesco a Cassine, organizza lunedì, dalle 14 alle 18, la visita cumulativa del Museo d’Arte Sacra di San Francesco ‘Paola Benzo Dapino’ di Cassine, della gipsoteca ‘Giulio Monteverde’ di Bistagno, del Museo a cielo aperto di Denice, del Museo Tenco di Ricaldone (nel 50° anniversario della scomparsa del cantautore) e della ‘Sala della Memoria Contadina’ presso la Cantina Marenco Vini di Strevi. Alle 18,30 a Cassine, in una zona molto panoramica come il piazzale della Ciocca, merenda sinoira con tradizionale apericena piemontese.
L’iniziativa è aperta a tutti e prevede un contributo a favore delle Sezione di Alessandria di Italia Nostra Onlus comprensivo delle spese di biglietteria dei musei.
Punto di partenza di questa iniziativa è la mostra d’arte contemporanea ‘Carta Libera 2017’, realizzata nell’ambito del progetto ‘La Valle Bormida espone’, ideato dal Comitato Fondazione Matrice e che coinvolge ben venticinque artisti accomunati dalla collaborazione con Italia Nostra Alessandria.
L’iniziativa di lunedì costituisce un momento importante di divulgazione dell’arte contemporanea e, nel contempo, di promozione dei musei del nostro territorio che necessitano ancora di una giusta visibilità per rendere merito del loro valore sia di risorsa turistica che di patrimonio culturale della comunità locale.
Nell’esposizione contemporanea ‘Carta Libera 2017’ sono presentate opere di Mario Annone, Sergio Arditi, Vito Boggeri, Giovanni Bonardi, Alberto Boschi, Loredana Cerveglieri, Enrico Colombotto Rosso, Anne Conway, Albina Dealessi, Antonio De Luca, Mario Fallini, Roberto Gianinetti, Alessandra Guenna, Renato Luparia, Davide Minetti, Nadir Montagnana, Piergiorgio Panelli, Nadia Presotto, Mario Raciti, Carla Santeni, Franco Sassi, Luiso Sturla, Mario Surbone, Setsuko e Giovanni Tamburelli.
Il catalogo della mostra si avvale dell’apporto di tre noti critici d’arte alessandrini, Maria Luisa Caffarelli, Carlo Pesce e Rino Tacchella, che introducono ai materiali e alle tecniche utilizzate nei lavori scelti per l’esposizione.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati