Venerdì 26 Aprile 2019

La mostra

La musica nella pittura

La musica nella pittura

Bruno Aller

La pittura informale come musicalità espressa attraverso la tela. La Kunsthalle Czarnetta, presso l’azienda vitivinicola Burchard, a Vignale Monferrato, mette a confronto due pittori legati proprio da questo aspetto: l’astrazione e il suo rapporto con ritmi che rimandano a altre espressioni artistiche. Protagonisti di questa operazione sono il romano Bruno Aller e il ligure Franco Bruzzone. Il primo lavora su due piani: c’è un punto di partenza con l’ideazione che consiste quasi sempre in un procedere articolato di connessioni di lettere alfabetiche che vanno a comporre nomi, titoli, storie e situazioni citazionistiche; quindi arriva a narrazioni ritrattistiche che prendono corpo attraverso progressive e sovrapponenti velature, determinando diipinti dalla imponente forza compositiva e cromatica. Franco Bruzzone rimanda a una scrittura pittorica, geometrica e musicale, caratterizzata da un continuo desiderio di ricerca che si esprime attraverso la continua variazione del segno e del colore. Le sue ultime opere tendono ad accentuare ancora di più questi aspetti: toni e luci rendono le sue tele vere e proprie partiture dai suoni leggeri e caleidoscopicamente colorati.

L’astrazione: pittura per parole – pittura per sequenze
Kunsthalle Czarnetta, presso l'azienda vitivinicola Burchard, a Vignale Monferrato; inaugurazione domenica alle ore 17.30, sino a domenica 25 giugno, orario: venerdì, sabato e domenica dalle 17 alle 20

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati