Venerdì 26 Aprile 2019

Biblioteca

Sara Rattaro, un romanzo sul silenzio

Sara Rattaro, un romanzo sul silenzio

La scrittrice genovese Sara Rattaro, premio Bancarella 2015, presenta martedì, alle 18 nella sala Bobbio della Biblioteca Civica in piazza Vittorio Veneto, il suo ultimo libro ‘L’amore addosso’ (Sperling & Kupfer). Interviene l’assessore alle Politiche Culturali e Giovanili Vittoria Oneto e partecipano, dialogando con l’autrice, Barbara Rossi e Francesca Orzalesi.
L’iniziativa è promossa da Associazione Spazioidea, circolo provinciale della stampa, La voce della luna, Officinacittàsolidale e Comune. Sara Rattaro ha una raffinata capacità nel descrivere le psicologie individuali grazie alla quale ha già conquistato il cuore di tantissimi lettori in Italia e in tutto il mondo. Basti pensare a un libro come ‘Prima nella testa e poi nella mani’ che solo nella prima settimana in libreria ha venduto ventimila copie ed è stato tradotto in nove lingue. Un altro libro, ‘Non volare via’, ha conquistato non solo l’Europa ma anche il Brasile. In questo nuovo lavoro, ‘L’amore addosso’, affronta la problematica del silenzio: la protagonista compie la scelta dolorosa di tacere, nascondere i propri sentimenti per salvare il suo mondo. Una scelta che sbagliata ma da cui non riesce a uscire.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati