Giovedì 25 Aprile 2019

La storia

A Piacenza con il bus per fare i pacchetti comprati su Amazon

A Piacenza con il bus per fare i pacchetti comprati su Amazon

Ogni giorno dal piazzale del cimitero di Spinetta Marengo parte (almeno) una navetta diretta a Piacenza. Porta gli alessandrini che lavorano nel centro di smistamento di Amazon, ovvero dove passa gran parte della merce acquistata online nel Nord Italia.
Con un contratto da interinale («scadrà domenica 8 gennaio, ma confido nel rinnovo»), Alessandro Gavazza - che qualcuno conoscerà come speaker radiofonico, fotografo e documentarista freelance - è uno dei tanti che lascia la provincia per andare in quella limitrofa, con tante speranze e un po’ di rammarico: «Si è parlato spesso di Alessandria come sede di una hub di Amazon, purtroppo l’opportunità se l’è presa Vercelli...».
Sul giornale oggi in edicola l'intervista completa 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati