Giovedì 27 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

La rinascita

Borsalino, nuova era. Obiettivo: ogni anno 600.000 cappelli

Borsalino, nuova era. Obiettivo: ogni anno 600.000 cappelli

Il giorno dopo si respira un’aria buona. Philippe Camperio ha parlato, raccontando cosa prospetta per la Borsalino, ed è come se in città si fosse aperta una finestra sulla felicità.

È la stessa che s’era spalancata sulla speranza, aggrappata all’investimento di un imprenditore che già tempo fa aveva messo sul piatto 17,5 milioni di euro per acquistare il marchio della storica griffe di cappelli e che, alla recente asta, di milioni ne ha aggiunti all’incirca 13 per acquisire l’intera azienda.

Il 6 agosto, Camperio formalizzerà l’acquisto al cospetto di un notaio alessandrino. Ma i giochi sono fatti, e lunedì scorso, quando nella sede di Spinetta ha incontrato alcuni giornalisti, ha parlato da proprietario, da vincitore di una battaglia lunga quasi tre anni, un periodo durante il quale non è stato a subire gli eventi ma ha cominciato a ragionare come se la Borsalino fosse sua.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

L'odissea di Ingrid
e della s...

19 Giugno 2019 ore 17:53
Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine
per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.