Venerdì 24 Maggio 2019

L'analisi

Piemonte, in tre mesi perse oltre 3mila imprese

Piemonte, in tre mesi perse oltre 3mila imprese

Il comparto agricolo è quello che soffre di più: ora occorre intervenire

Nei primi tre mesi del 2019 il sistema produttivo regionale ha evidenziato una nuova contrazione della propria base imprenditoriale: in un segmento temporale che tradizionalmente consegna un bilancio negativo all’anagrafe delle Camere di Commercio, la numerosità complessiva delle aziende che hanno cessato la propria attività è risultata, infatti, ancora una volta superiore a quella delle iniziative imprenditoriali nate sul territorio.

In particolare, in base ai dati del Registro imprese delle Camere di Commercio, si nota come nel periodo gennaio-marzo 2019 siano nate in Piemonte 8.782 imprese, performance migliore rispetto a quella evidenziata nello tesso periodo del 2018. Anche le cessazioni hanno tuttavia mostrato un incremento rispetto al I trimestre 2018, attestandosi a 11.849, con un saldo negativo di ben -3.067 unità.

Ma la provincia di Alessandria fa un po' meglio. Sul giornale oggi in edicola tutti i dati.

LE ULTIME NOTIZIE
"Striscia ha sbagliato. Non siamo spacciatori"

La Municipale ai giardini subito dopo il servizio di Striscia la Notizia

La testimonianza

"Striscia ha sbagliato.
Non siamo spacciatori"

24 Maggio 2019 alle 07:56

«Io non sono un delinquente, ma ora tutti lo credono». È la testimonianza di un uomo che è stato ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati