Martedì 23 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

pozzolo formigaro

Loris se ne va in silenzio: il corpo ritrovato dopo giorni

Cordoglio a Pozzolo per il decesso di un 53enne noto in paese: era morto in casa ormai da qualche giorno quando è stato trovato

Loris se ne va in silenzio: il corpo ritrovato dopo giorni

Lorenzo "Loris" Savaré

POZZOLO FORMIGARO — Un 53enne di Pozzolo Formigaro è stato ritrovato morto nella sua abitazione, nella mattina di mercoledì 3 luglio. Si tratta di Lorenzo Savaré, che gli abitanti della cittadina conoscevano meglio con il soprannome di Loris. La vicina di casa non lo vedeva da qualche giorno, così ha provato a suonare il campanello: quando si è avvicinata alla porta di ingresso, ha notato che era socchiusa e ha deciso di dare un’occhiata all’interno. Nell’abitazione purtroppo ha trovato il cadavere di Savaré, la cui morte risaliva ad alcuni giorni prima. L’uomo con ogni probabilità è rimasto vittima di un malore che non gli ha lasciato il tempo di chiedere aiuto.

Tanti i messaggi di cordoglio da parte degli abitanti di Pozzolo: Loris era molto conosciuto per il suo carattere gioviale ed eccentrico, ed era frequente vederlo scorrazzare per le vie del paese in sella alla bicicletta. La madre era morta qualche tempo fa e ora l’uomo viveva solo in un alloggio di via Asilo Raggio. Le esequie dovrebbero svolgersi nel pavese, dove vivono il fratello e la sorella di Lorenzo Savaré.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Il caso

La chiusura
del ristorante im...

16 Luglio 2019 ore 09:06
.