Mercoledì 11 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Casale

Diciassettenne alla guida provoca un incidente e scappa

Individuata dalla Polizia Locale: era insieme a un parente

Diciassettenne alla guida provoca un incidente e scappa

CASALE MONFERRATO - Per fatti risalenti a venerdì 5 luglio, sono stati denunciati dalla Polizia Locale di Casale in stato di libertà K.A, 17 anni e D.V, 40 anni, entrambi di nazionalità albanese. I due, dopo essere stati coinvolti in un sinistro stradale, sarebbero scappati e non avrebbero prestato soccorso agli altri coinvolti; per questo i reati per i quali dovrà procedere l'autorità giudiziaria sono fuga e omissione di soccorso.

All’incrocio tra Via Padre Pio e Via Pasolini, un Audi di grossa cilindrata non ha concesso la precedenza a un autocarro Renault Kangoo, urtandolo violentemente. Immediatamente dopo lo scontro i due occupanti dell’Audi sono scesi dal veicolo e, dopo essersi invertiti alla guida, sono risaliti allontanandosi senza prestare alcun soccorso al conducente dell’autocarro, rimasto ferito.

Grazie alle indicazione fornite dal conducente ferito, e al recupero di alcune parti staccatesi dall’Audi a causa della collisione, gli agenti della Polizia Locale hanno rintracciato, poco dopo, l’auto parcheggiata in Via Gonzaga.

Identificato il proprietario, dichiaratosi all’oscuro della vicenda, si sono ricostruiti i fatti accertando che l’auto, al verificarsi del sinistro stradale, è risultata essere condotta dalla figlia di questi, K.A., minorenne e priva di patente di guida, accompagnata da D.V., un parente.

K.A è stata sanzionata amministrativamente per guida senza patente e assenza dei requisiti per condurre un’autovettura e D.V., specularmente, per incauto affidamento.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
.