Mercoledì 11 Dicembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

la rassegna

Attraverso Festival, otto date: ci sono anche Paolini e Cristicchi

Appuntamenti con grandi nomi dello spettacolo a Gavi, Ovada, San Cristoforo, Voltaggio, Carrega, Capanne di Marcarolo e Gavazzana

Attraverso Festival, otto date: ci sono anche Paolini e Cristicchi

Marco Paolini

Il racconto delle terre e degli uomini tra le colline del Piemonte del sud e il mare, tra le nebbie e il marin: un racconto di radici che si incrociano e danno vita a esperienze nuove, di vie e di rotte che guardano lontano, dove lo sguardo può solo immaginare. Questo è Attraverso, il festival organizzato da Hiroshima Mon Amour e Produzioni Fuorivia con la collaborazione dell’ente Aree Protette Appennino Piemontese, e che prenderà il via giovedì 22 agosto, alle 21.30 sul sagrato della chiesa di Voltaggio, con conferenza dei conduttori di Hollywood Party, Steve Della Casa e Efisio Mulas, che accompagneranno gli spettatori in un viaggio divertente attraverso la pubblicità occulta nelle pellicole italiane dagli anni Sessanta agli Ottanta (ingresso libero).

Si prosegue sabato 24 agosto, alle 21.00 nella piazza della chiesa di Carrega Ligure, con il concerto del marco Cambri Trio, canzoni in dialetto genovese ispirate a storie di vita dal mondo contadino nell’entroterra ligure di ieri e di oggi. Ci sarà anche la degustazione di prodotti locali a cura della pro loco; ingresso libero. Si esibiranno sempre sabato 24 agosto, ma a Ovada, “I musici di Francesco Guccini”, Juan Carlos Biondini, Vince Tempera, Pierluigi Mingotti e Antonio Marangolo, quattro collaboratori storici del cantautore modenese che proporranno un repertorio legato alle sue canzoni più famose. Lo scenario è quello dei giardini della scuola di musica Rebora.

Un progetto speciale pensato appositamente per quel luogo speciale che è il Parco Capanne di Marcarolo sarà quello che il cantautore romano Simone Cristicchi presenterà domenica 25 agosto, dalle 17.30 nello spazio all’aperto dell’ecomuseo di cascina Moglioni.

Il movimento Friday for future, nato e orientato dal pensiero di giovani tra i 14 e i 18 anni, si rivolge agli adulti, a chi ha potere e responsabilità ponendo con urgenza domande sul futuro. Nei giorni successivi alla prima mobilitazione del 15 marzo 2019 Marco Paolini ha indirizzato una lettera a classi di studenti delle superiori. È partendo da alcune di quelle domande che si dipana il “Filo Filò”, spettacolo che si terrà domenica 30 agosto a Gavi alla tenuta La Centuriona.

Domenica 1° settembre tutti a Gavi per la tradizionale passeggiata enogastronomica e alle sera, alle 21.00, saranno ial centro dell’attenzione il Neirone e le meraviglie della sua riserva naturalistica con la proiezione del documentario “Attraverso il Neirone”, che ripercorre i sentieri della memoria, sulle rive di un torrente che cambia la sua natura, così come è cambiato il mondo intorno. Con l’ultimo testimone oculare di questa storia locale, Mario Traverso, e con l’aiuto di archivi fotografici, il documentario è stato pensato e realizzato dal festival Attraverso e dalle Aree Protette dell’Appennino Piemontese, con il sostegno del Consorzio Tutela del Gavi. Verrà proiettato al teatro Civico di Gavi; ingresso libero.

Storico, scrittore e docente universitario, Alessandro Barbero sarà martedì 3 settembre, alle 21.00, nel parco del castello di San Cristoforo con la sua lezione “Il Medioevo qui da noi”: con i suoi racconti tra personaggi e avvenimenti storici cattura e coinvolge gli ascoltatori facendogli rivivere gli odori, il dolore delle trincee, la paura incalzante dei personaggi nella clandestinità, le passioni, le meschinità umane. Ingresso libero; organizza il Consorzio Tutela del Gavi.

Il giorno dopo, mercoledì 4, il belvedere San Martino di Gavazzana accoglierà Ernesto Assante, Enzo Pietropaoli e Wire Trio con Woodstock Revolution. Attraverso Festival proseguirà con altri appuntamenti che avranno come protagonisti Vittorio Sgarbi, Federico Buffa, Franco Cardini, Massimo Cotto e Piero Sidoti e una mostra d’arte contemporanea. I biglietti per gli spettacoli a pagamento si possono comprare presso le prevendite dei circuiti www.ticketone.it e www.mailticket.it.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Scomparsi da 5 giorni,
il ritorno a casa

02 Dicembre 2019 ore 23:17
Lo speciale

Il docufilm sulla tragedia
di Quargnento

05 Dicembre 2019 ore 02:00
La storia

Tabaccaio aggredito reagisce
col bastone: denunciato

06 Dicembre 2019 ore 11:19
.