Giovedì 14 Novembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'intervista

Maconi: "Crescita a 360 gradi se puntiamo sull’Università"

Il dirigente medico nel nuovo consiglio di amministrazione dell’Università del Piemonte Orientale

Maconi: "Crescita  a 360 gradi se puntiamo  sull’Università"

Fondamentale il connubio tra Università e Azienda ospedaliera

ALESSANDRIA - Sarà Antonio Maconi a rappresentare il territorio alessandrino nel nuovo consiglio di amministrazione dell’Università del Piemonte Orientale. Gli altri due membri esterni sono Giulia Gregori per Novara e Fernando Lombardi per Vercelli. Gli interni sono Luigi Battezzato, docente ordinario del Disum, Mauro Botta, ordinario del Disit, Giorgia Casalone, ricercatore del Disei, e Flavia Prodam, associato del Diss.

La nomina di Antonio Maconi non stupisce, considerato il forte impegno dimostrato in questi anni per favorire un maggiore radicamento dell’ateneo nella città.

Un ruolo estremamente importante per i rapporti tra Alessandria e l’Università. Come lo affronterà? "Sicuramente impegnandomi, come sempre ho fatto in tutti i ruoli che ho ricoperto nella nostra comunità: elettivi, professionali, nel sistema delle fondazioni, in vari tipi di volontariato civile. Chiaro che il percorso deve essere di stretta collaborazione con il rettore e tutto il cda, mantenendo un particolare interesse per Alessandria. Questo però senza assumere atteggiamenti faziosi". 

L'intervista completa sul giornale in edicola.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
.