Martedì 18 Febbraio 2020

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

la manifestazione

Derthona Basket contro il bullismo

Svelato un ciclo di tre appuntamenti organizzati con l'istituto Santachiara ed il Comune

Derthona Basket contro il bullismo

Il promotori del progetto mostrano la bandana blu simbolo dell'iniziativa

TORTONA - Presentato questa mattina nella Sala Romita il progetto del Derthona Basket per i ragazzi delle scuole superiori tortonesi: un ciclo di tre incontri con modalità e finalità differenti mirati a migliorare l'esperienza di vita sul territorio. Dopo l'introduzione del sindaco Federico Chiodi che ha ringraziato il Derthona Basket - presente nella persona del suo direttore generale Ferencz Bartocci - per avere proprio avuto l'iniziativa alla quale l'amministrazione comunale ha da subito dato la massima collaborazione fino al patrocinio dell'intero evento, la parola è passata all'assessore alle politiche giovanili Marzia Damiani che ha sottolineato la necessità di avvicinare i ragazzi a un problema come quello del bullismo e cyberbullismo attraverso qualcosa che li attragga e come il Derthona Basket abbia ormai nella testa di questi ragazzi ottenuto una valenza positiva.

Cristina Montagnoli, direttrice dell'istituto Santachiara, ha così annunciato il primo dei tre eventi: il 7 febbraio, giornata nazionale contro il bullismo, in piazza Duomo si terrà un evento giocoso su un tema importante dal titolo "Un palleggio contro il bullismo" e sarà un raduno con tutti i giovani degli istituti di Tortona.

E' toccato quindi a Bartocci stesso illustrare l'iniziativa: " Il Derthona Basket intende continuare il suo rapporto con il territorio sia nell'ambito della formazione con eventi che abbiano l'obiettivo di far crescere con i giusti valori i ragazzi e le ragazze che saranno la popolazione tortonese di domani sia nell'ambito strettamente più commerciale e della promozione turistica. L'idea era nata come un evento che avrebbe coinvolto tutto il settore giovanile dei bianconeri ma poi abbiamo deciso di estenderlo a tutti gli studenti di Tortona fra i quali ovviamente ci sono molti dei nostri ragazzi. Nella mattina del 7 febbraio ogni scuola potrà proporre i propri contenuti e poi ci sarà un momento a sorpresa gestito dal nostro settore giovanile e a tutti i ragazzi verrà consegnata una bandana blu marchiata Bertram Derthona come il colore scelto per l'iniziativa di contrasto al bullismo. Nel pomeriggio in due appuntamenti diversi Mario Leone Piccinini, esperto in difesa digitale, incontrerà prima i ragazzi e poi i genitori. Un secondo incontro solo con i genitori è in programma il 13 marzo con alcuni dottori fra cui la dottoressa Pia Camagna dello staff del Derthona Basket per consigli sullo stile di vita e sull'alimentazione ed infine un terzo appuntamento con due arbitri di serie A, Pairetto per il calcio e Quarta per il basket, che daranno vita ad un incontro dal titolo 'Le regole del gioco' il 23 aprile. L'idea è quella di racchiudere tutti i contenuti di questi tre incontri al termine del ciclo in una pubblicazione per utilizzi futuri."

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Lavoro

Le offerte di lavoro del Centro per l'Impiego

10 Febbraio 2020 ore 08:35
Alessandria

Addio a Bianca Ferrigni,
mercoledì l'ultimo saluto

08 Febbraio 2020 ore 18:40
novi ligure

Pullman contro camion,
incidente alla rotonda

14 Febbraio 2020 ore 19:31
.