Giovedì 22 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'idea

Tari meno cara se si dona cibo in scadenza

Tari meno cara se si dona cibo in scadenza

Giunta e opposizione insieme per un progetto che, se realizzato, potrebbe essere davvero innovativo: una tariffa rifiuti meno cara (sconto del 20 per cento sulla parte variabile dell’imposta o un consuntivo da stilare a fine anno e proporzionale alla quantità di generi donati) per tutti quegli esercizi commerciali impegnati a donare, al termine della giornata o all’avvicinarsi della data di scadenza, i propri prodotti, alimentari in primis.
E non solo: secondo l’assessore Abonante, «con l’aiuto delle associazioni di categoria, si potrebbe studiare una app digitale in grado di mettere in contatto, in tempo reale, domanda e offerta. Creando, di fatto, un nuovo mercato, virtuoso e solidale». 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
Alluvioni Cambiò

La scienza vi reclama: venite
a farvi pungere

20 Agosto 2019 ore 07:41
.