Martedì 23 Aprile 2019

L'idea

Tari meno cara se si dona cibo in scadenza

Tari meno cara se si dona cibo in scadenza

Giunta e opposizione insieme per un progetto che, se realizzato, potrebbe essere davvero innovativo: una tariffa rifiuti meno cara (sconto del 20 per cento sulla parte variabile dell’imposta o un consuntivo da stilare a fine anno e proporzionale alla quantità di generi donati) per tutti quegli esercizi commerciali impegnati a donare, al termine della giornata o all’avvicinarsi della data di scadenza, i propri prodotti, alimentari in primis.
E non solo: secondo l’assessore Abonante, «con l’aiuto delle associazioni di categoria, si potrebbe studiare una app digitale in grado di mettere in contatto, in tempo reale, domanda e offerta. Creando, di fatto, un nuovo mercato, virtuoso e solidale». 

LE ULTIME NOTIZIE
Pernigotti, la beffa degli auguri sul sito. Proteste sui social

Gli auguri sulla pagina fb un ennesimo affronto ai dipendenti della fabbrica novese

Il Caso

Pernigotti, la beffa
degli auguri sul sito

21 Aprile 2019 alle 23:57

L'immagine scelta è quella di un uovo di cioccolato, diviso in due, con all'interno gli ovetti. ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati