Terzo valico

Provincia e Comune: "Parte civile a ogni processo"

Palazzo Rosso segue la decisione già presa da Novi Ligure

Provincia e Comune: "Parte civile a ogni processo"

Il Comune di Alessandria

La Provincia e i Comuni di Alessandria e Novi Ligure hanno deciso di costituirsi parte civile in caso di avvio di processi penali collegati alle opere di realizzazione del Terzo valico dei Giovi.
A Novi la costituzione era all’ordine del giorno dei lavori della seduta di consiglio comunale che si è svolta ieri. Prima della discussione in aula, la giunta ha deliberato e spiegato: «La decisione è stata presa in quanto l’opera in questione si trova al centro di alcuni filoni di indagine per svariati reati, i quali possono comportare azioni lesive del territorio e dell’ambiente cittadino».
Si costituisce parte civile anche Alessandria: «Abbiamo concordato con il vice presidente della Provincia di Alessandria e sindaco di Novi, Rocchino Muliere, di adottare, analogamente a quanto già deliberato dal Comune di Novi, una delibera di indirizzo, in cui esprimeremo l’intenzione di costituirci parte civile nei processi penali contro il Cociv per i reati connessi alla realizzazione del Terzo valico. Lo proporremo a tutti gli altri Comuni della provincia interessati dal cantiere».

LE ULTIME NOTIZIE
Bambini in gita su bus fuori regola

Il mezzo sequestrato dalla Stradale

Sull'A26

Bambini in gita su bus fuori regola

21 Agosto 2017 alle 13:47

Il piccolo scuolbus di una associazione culturle di Genova, proveniente da una gita alla piscina ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati