Venerdì 23 Febbraio 2018

Calcio - Grigi

Orgoglio Grigio: 'Il credito di fiducia si è esaurito, basta trasferte"

'Giocatori e squadra mettano voglia di sacrificio, passione e orgoglio per la maglia"

Alessandria Tifosi

Orgoglio Grigio: 'Stop alle trasferte, il credito di fiducia si è esaurito"

Orgoglio Grigio questa volta non ci sarà. Ha viaggiato in lungo e in largo, organizzando pullman, anche per le trasferte più lontane, anche a Viterbo e a Tivoli. Adesso la decisione di sospendere ogni attività organizzativa per le trasferte. Già dalla gara di andata degli ottavi dei playoff, il 21 maggio, tra la vincente del confronto tra Siracusa e Casertana. Una decisione che il direttivo dell'assoiazione motiva con le prestazioni della squadra fuori casa in cui, "a voler tacere una inspiegabile involuzione tecnica i giocatori hanno manifestato la totale mancanza di un benché minimo attaccamento ai propri tifosi e di senso di appartenenza al colore della maglia che indossano, oltre ad una preoccupannte carenza di cattiveria sportiva e di rabbia agonistica, ingredienti indispensabili  per raggiungere qualsiasi risultato, ancora prima della tecnica e della tattica" . C'è stato smepre, si sottolinea in una nota,  "un incondizionato e incessante sostegno nei confronti di giocatori e staff tecnico, per tutta la stagione, che non ha trovato adeguato riscontro nella seconda parte del campionato, quando le prestazioni sono diventate, progressivamente, sempre più deludentie inaccettabili". Come è accaduto a Tivoli, "dove una vittoria, abbinata alla sconfitta della Cremonese, avrebbe permesso di riprendere il proprio destino tra le mani, nonotante le occasioni sprecate in precedenza". Il credito di fiducia si è esaurito. "Adesso tocca a giocatori e staff riconquistare i tifosi, nel doppio turno degli ottavi di playoff, che al di là del risultato dimostri la  voglia di sacrificio, la passione e l'orgoglio di indossare la maglia grigia". Solo dopo la seocnda fase, e solo se Orgoglio Grigio vedrà tutto questo in campo, sarà valutata la possibilità di organizzare di nuovo le trasferte, "per favorire la maggior presenza possibile di tifosi al seguito  e a sostegno della squadra, così come sempre fatto, in uno spirito di leale e fattiva collaborazione con la società". A Siracusa o a Caserta, dunque, i Grigi saranno soli. Con un compito ancora più grande della qualificazione: riconquistare il popolo grigio

LE ULTIME NOTIZIE
Cuttica e Borasio a Bruxelles per il Patto dei Sindaci

Il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, l'assessore all'Ambiente, Paolo Borasio, e il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani

bruxelles

Cuttica e Borasio 
per il Patto dei Sindaci

22 Febbraio 2018 alle 17:51

Il sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco e l’assessore all’Ambiente, Paolo Borasio, hanno preso ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati