Sabato 16 Febbraio 2019

Sanità

Un guanto riabilitativo per chi non usa la mano

Finanziato dal Rotary, è stato presentato stamattina al Borsalino

Un guanto riabilitativo per aiutare i pazienti a recuperare la funzionalità di mano e dita. Il sofisticato marchingegno è stato presentato stamani al centro riabilitativo Borsalino di Alessandria, dove sarà messo a disposizione dei pazienti. Costa oltre 50.000 euro; la cifra è stata raccolta da Rotary International (capofila il gruppo Gavi-Libarna) all'interno del progetto Abilitando, nato nel 2015 e che, da allora, ha donato oltre 100.000 euro a supporto dei portatori di disabilità. I dettagli sul "Piccolo" di venerdì.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati