Novi Ligure

Vandali devastano il pattinodromo

Gravi danni: telone tagliato, svuotati gli estintori sulla pista

Vandali devastano il pattinodromo

Il telone del pattinodromo tagliato

Ennesima incursione dei vandali al pattinodromo comunale di Novi Ligure, dove si allenano e gareggiano la società di pattinaggio Lucky Stars e il Novi Hockey.
La notte scorsa i vandali si sono introdotti  nella struttura,  tagliando la copertura in plastica dell’impianto; poi sono passati tra le maglie della robusta struttura metallica che sorregge il telo e, una volta all’interno, hanno svuotato gli estintori antincendio sulla pista, ricoprendola di polvere bianca; infine,  si sono spostati negli spogliatoi e li hanno messi a soqquadro, per poi  forzare la gabbia metallica dove viene depositata la costosa attrezzatura dei giocatori di hockey, per fortuna senza riuscire a rubarla.
L’incursione dei vandali e, soprattutto, lo svuotamento degli estintori sulla pista, oltra a far saltare l’allenamento di questa sera del Novi Hockey, mette a forte rischio la gara di pattinaggio artistico a rotelle organizzata dalla Lucky Stars sotto l’egida dalla Federazione, perché la polvere degli estintori sta rendendo scivolosa e pericolosa la pista.
Dal primo pomeriggio di oggi, i dirigenti della Lucky Stars e alcuni genitori delle pattinatrici  sono al lavoro per ripulire la pista con appositi detersivi, ma è una corsa contro il tempo e un’impresa complicata.
Purtroppo non è la prima volta che i vandali tagliano il telone posto a copertura del pattinodromo, ma stavolta il conto dei danni è alto come mai accaduto prima.
 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Fischnaller

Un errore macroscopico ha diminuito il peso del gol di Fischnaller al 'Pinto'

Calcio - Grigi

"Giochiamo da squadra questo secondo tempo"

22 Maggio 2017 alle 21:44

Delusione? E' una parola che Pasquale Sensibile non pronuncia. Anche perché il ds dell'Alessandria ...

casertana alessandria

Rientrato in città nella notte tra domenica e lunedì il tifoso che ha subito l'attacco più violento. La Casertana prende le distanze

tifosi aggrediti

La Casertana: "Gli autori non frequentano il Pinto"

22 Maggio 2017 alle 22:54

La Questura di Caserta sta ancora indagando per identificare gli autori dell’aggressione ai tifosi ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati