Il raduno

Centauri: dopo 71 edizioni le moto non entreranno più nel santuario

Una decisione del rettore, che ha avuto carta bianca dal vescovo. Monsignor Gallese assente

Raduno dei Centauri

Alla presentazione del raduno internazioonale 'Madonnina dei Centauri' il debutto del sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco

Dopo 71 edizioni del raduno internazionale Madonnina dei Centauri in cui le moto sono sempre entrate in santuario, a Castellazzo, per la funzione, quest'anno, per la prima volta, resteranno fuori. Una decisione annunciata dal presidente del Moto Club Madonnina dei Centauri Fulvio Bianco alla conferenza stampa di presentazione della 72a edizione, dal 7 al 9 luglio. Già l'anno scorso il rettore del santuario, don Vincenzo, aveva manifestato molte obiezioni, ma alla fine si era trovato un compromesso e i mezzi dei primi centauri di ogni nazione erano stati posizionati vicino all'ingresso. "Questa volta ci è stato detto un no secco. Don Vincenzo ci ha detto: "il mio superiore mi ha dato carta bianca ed è no". Così si è deciso che, anche in segno di protesta, le moto resteranno sul sagrato, a semicerchio, naturalmente con la libertà dei motociclisti, con le damigelle, di entrare se lo vorranno. Ci dispiace perché, un po' ovunque, ci considerano un esempio e l'ingresso delle moto in chiesa è stato introdotto anche all'estero. Qui, invece, dopo 72 anni, non è più possibile". Non solo: la funzione della domenica, con la benedizione delle moto, non sarà celevrata dal vescovo, Guido Gallese. C'è frizione, il prelata vorrebbe più attenzione durante  la messa, non foto, anche un abbigliamento decoroso e rispettoso. "L'anno scorso abbiamo fatto anche un servizio di controllo e di filtro all'ingresso, ma è una festa e qualche scatto lo fanno tutti". Gallese ha affidato il compito di celebrare ad uno dei due vicari generali dell'arcidiocesi di Genova, Nicolò Anselmi

LE ULTIME NOTIZIE
Nove gol all'Under 21 del Lugano, con tris di Gonzalez. Nicco e Giosa ko

Nove gol nel test con l'Under 21 del Lugano. Ma Nicco e Giosa sono ko

9 gol all'U21 del Lugano, Nicco e Giosa ko

23 Luglio 2017 alle 20:30

Cresce il livello dell'avversario, ma l'Alessandria segna sempre. "Volevamo questo tipo di squadra ...

C'è Gino Paoli a casa Tenco

Luigi Tenco morì 50 anni fa

Ricaldone

C'è Gino Paoli
a casa Tenco

22 Luglio 2017 alle 16:03

Gino Paoli, uno dei grandi amici-rivali di Luigi Tenco, arriva a Ricaldone, nell'Acquese, per ...

Drammatico schianto, tre morti

Pontecurone

Drammatico schianto,
tre morti

22 Luglio 2017 alle 10:02

Tragico incidente la scorsa notte a Pontecurone, sulla strada provinciale 93, verso Castelnuovo ...

Bocalon, da Terni nessun contatto. Russini, mano fratturata

Nessun contatto con la Ternana, per Bocalon c'è la Salernitana, ma ancora senza proposte concrete

Bocalon, da Terni nessun contatto. Russini: frattura

22 Luglio 2017 alle 20:46

Riccardo Bocalon è molto dentro il gruppo. Quello grigio: anche se da Terni danno per imminente ...

Balla&Vinci, Loriano e Marika la coppia più votata

Le coppie finaliste, ieri sera alle piscine di Valmilana

Il concorso

Balla&Vinci, Loriano
e Marika la coppia regina

21 Luglio 2017 alle 16:48

L'atto finale di Balla&Vinci: dopo quattro settimane di pubblicazione del coupon sul 'Piccolo', le ...

Ipotesi alluvione: in una mappa le strutture a rischio

Nella foto accanto è raffigurata una carta del rischio di alluvioni (Autorità di Bacino, Aipo, Regione e Arpa) che individua gli scenari ipotizzati in caso di emergenza

L'inchiesta

Ipotesi alluvione:
le strutture a rischio

21 Luglio 2017 alle 15:08

Che molto sia stato fatto dallo Stato per limitare i rischi in caso di esondazione lo abbiamo ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati