Venerdì 16 Novembre 2018

Il raduno

Centauri: dopo 71 edizioni le moto non entreranno più nel santuario

Una decisione del rettore, che ha avuto carta bianca dal vescovo. Monsignor Gallese assente

Raduno dei Centauri

Alla presentazione del raduno internazioonale 'Madonnina dei Centauri' il debutto del sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco

Dopo 71 edizioni del raduno internazionale Madonnina dei Centauri in cui le moto sono sempre entrate in santuario, a Castellazzo, per la funzione, quest'anno, per la prima volta, resteranno fuori. Una decisione annunciata dal presidente del Moto Club Madonnina dei Centauri Fulvio Bianco alla conferenza stampa di presentazione della 72a edizione, dal 7 al 9 luglio. Già l'anno scorso il rettore del santuario, don Vincenzo, aveva manifestato molte obiezioni, ma alla fine si era trovato un compromesso e i mezzi dei primi centauri di ogni nazione erano stati posizionati vicino all'ingresso. "Questa volta ci è stato detto un no secco. Don Vincenzo ci ha detto: "il mio superiore mi ha dato carta bianca ed è no". Così si è deciso che, anche in segno di protesta, le moto resteranno sul sagrato, a semicerchio, naturalmente con la libertà dei motociclisti, con le damigelle, di entrare se lo vorranno. Ci dispiace perché, un po' ovunque, ci considerano un esempio e l'ingresso delle moto in chiesa è stato introdotto anche all'estero. Qui, invece, dopo 72 anni, non è più possibile". Non solo: la funzione della domenica, con la benedizione delle moto, non sarà celevrata dal vescovo, Guido Gallese. C'è frizione, il prelata vorrebbe più attenzione durante  la messa, non foto, anche un abbigliamento decoroso e rispettoso. "L'anno scorso abbiamo fatto anche un servizio di controllo e di filtro all'ingresso, ma è una festa e qualche scatto lo fanno tutti". Gallese ha affidato il compito di celebrare ad uno dei due vicari generali dell'arcidiocesi di Genova, Nicolò Anselmi

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati