Martedì 18 Dicembre 2018

Il progetto

Percorsi 'mappati'. Così Alessandria diventa 'per tutti'

Percorsi 'mappati'. Così Alessandria diventa 'per tutti'

Come rendere visibile ed evidente, oltre che davvero utile ed efficace per tutti, il lavoro dell'ufficio del disability manager?
Come far comprendere cosa significhi costruire la rete e realizzare i progetti con e per le persone con limitazioni motorie,
sensoriali e cognitive?
E ancora: come educare al pensare per tutti, ma soprattutto tutti insieme, senza servizi separati per le persone disabili?
Le domande arrivano direttamente da Paola Testa, disability manager di un Comune che, lo scorso anno, venne premiato
dall’Europa per progetti destinati a persone meno fortunate.
Ed è la stessa Testa a rispondere: "Ci proviamo con una proposta alla città, attraverso 4 percorsi culturali da rendere accessibili,
che rappresentano un viaggio nella storia di Alessandria e attraverso altri due percorsi naturalistici"

LE ULTIME NOTIZIE
Maltese, 50 giorni out. Checchin, lavoro differenziato

45/50 giorni di stop per Maltese per la lesione al bicipite femorale

Calcio - Grigi

Maltese, 50 giorni out. Checchin: differenziato

18 Dicembre 2018 alle 18:48

Un mese e mezzo senza Maltese. Per il centrocampista uno stop lungo: gli accertamenti hanno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati