Martedì 18 Dicembre 2018

Giardini pubblici

Addio all’ex Zerbino, ruspe in azione. Il verde al posto dello storico locale

Non più tardi di una decina di giorni fa avevamo annunciato l’affidamento dei lavori per l’abbattimento dell’ex bar Zerbino, nell’area dei giardini pubblici fronteggiante la stazione ferroviaria.
Con la parte burocratica a posto, mancavano solamente le autorizzazioni dell’Azienda sanitaria locale per ‘accendere’ i motori di ruspe e bulldozer e provvedere alle operazioni: autorizzazioni che, evidentemente, a inizio settimana sono arrivate e così, dal mattino di martedì, operai ed esperti del settore sono al lavoro per cancellare - purtroppo, visto quanto l’esercizio pubblico ha rappresentato per la città negli scorsi decenni (e ne parliamo pure a pagina 8), ma per fortuna considerato cosa erano diventati quegli stessi spazi negli ultimi anni - l’ultimo dei due ‘ecomostri’ che, per troppo tempo, hanno rovinato la vista a chi usciva dai binari.

LE ULTIME NOTIZIE
Maltese, 50 giorni out. Checchin, lavoro differenziato

45/50 giorni di stop per Maltese per la lesione al bicipite femorale

Calcio - Grigi

Maltese, 50 giorni out. Checchin: differenziato

18 Dicembre 2018 alle 18:48

Un mese e mezzo senza Maltese. Per il centrocampista uno stop lungo: gli accertamenti hanno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati