Martedì 16 Ottobre 2018

Calcio - Grigi

Le uscite? Dopo Cosenza. La Salernitana alza la pressione per Bocalon

Sensibile: "Ancora nulla di concreto per l'attaccante", ma dalla Campania indicano lunedì o martedì per la scelta

Alessandria Stellini Sensibile

Il tecnico e la squadra sono rienrati in città e da oggi si alleneranno alla Michelin. Il ds sul mercato

L’esordio in Tim Cup e le partenze. Non si sa bene in quale ordine. Per Luca Di Masi le uscite ancora prima del viaggio, avventuroso, a Cosenza. "Il ritiro ci ha permesso di esaminare bene i singoli elementi e avere giudizi precisi sugli uomini che servono per realizzare il progetto tecnico che Stellini ha in mente, la squadra che sta modellando. A Cosenza non avremo Giosa e Nicco infortunati e Marras squalificato, c’è il dubbio di Piccolo (che, comunque, ieri e oggi si è allenato di nuovo a tempo pieno con il gruppo, ndr) e qualcuno potrebbe non partire, perché è già stato ceduto o perché è pronto a cambiare casacca". Non fa nomi, il presidente, ma ammette "che in difesa, in effetti, adesso siamo in tanti ed è il reparto in cui abbiamo aggiunto di più, elementi duttili, che possono interpretare più ruoli, sia che Stellini decida di giocare a 4, sia che la linea sia a 3". Non c’è un elenco preciso, ma qualche indizio che sembra portare a Piccolo, che pure a qualche tifoso ha manifestato la volontà di continuare la sua esperienza in grigio, ma anche a Celjak e a Sosa. Il direttore sportivo Pasquale Sensibile, che si è confrontato continuamente con Stellini e con i due staff, quello del ds e quello del tecnico, alla fine di ogni seduta, sposta, però, al dopo Cosenza le partenze, come aveva anticipato una decina di giorni fa proprio al nostro giornale. Anche per Bocalon, Sensibile continua ancora a parlare di "schermaglie" e, comunque, solo con la Salernitana. La Ternana, che mai si era avvicinata, fa la scena e annuncia un passo indietro, per bocca del suo direttore sportivo Luca Evangelisti - "Bocalon andrà alla Salernitana" -  che, però, non ha mai chiamato il suo collega di ruolo all’Alessandria. Un po’ di scena che fa parte del mercato, mentre a Salerno indicano lunedì, al più tardi martedì, come il giorno della scelta dell’attaccante, con Bocalon sempre in pole position, ma anche con altri candidati, fra cui Comi junior. Molto dipenderà anche dall’offerta economica, visto che, comunque, la società grigia, due estati fa, ha acquistato la punta dall’Inter, per 300mila euro, e non ci sta certo a fare solo ‘zero’ da questa operazione. Sensibile ha avviato i colloqui con i possibili partenti, ma le uscite si concretizzeranno dopo Cosenza, Quando ci potrebbe essere una entrata, perché a metà settimana è atteso Gazzi. "Solo ospitalità", sottolinea ancora Sensibile. Amoi servizi sul Piccolo in edicola fra poche ore

LE ULTIME NOTIZIE
Gita a Genova: ancora qualche posto

Una splendida veduta di Genova

L'iniziativa

Gita a Genova: 
ancora qualche posto

11 Ottobre 2018 alle 12:21

Ci sono ancora posti disponibili per la gita a Genova che Il Piccolo, in collaborazione con ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati