Mercoledì 17 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

San Salvatore

Terra donata al Comune, ora cinque ‘orti sociali’

Terra donata  al Comune, ora cinque ‘orti sociali’

La locandina del progetto sansalvatorese

È una storia bella, quella sviluppata dal Comune di San Salvatore Monferrato. Perché parte da un gesto nobile e porta a un obiettivo che, nel giro di pochi mesi, permetterà ad alcuni residenti del paese di avere un orticello in cui coltivare i tesori della terra. Che, da queste parti, non sono pochi.
L’area in Valle Baldone
Il progetto prende il nome di ‘Orti sociali’ e, nello specifico, si tratta di un bando per l’assegnazione di cinque appezzamenti da destinare a coltivazione.
«Il terreno - spiega il sindaco, Enrico Beccaria - è frutto di una donazione di Secondo Pistone: attraverso l’atto notarile stipulato il 21 marzo scorso, il Comune di San Salvatore Monferrato è diventato proprietario dell’area ubicata vicino alle piscine, in Valle Baldone. Parte di queste terre, verrà adibita a ‘orti sociale’: saranno creato per l’occasione cinque lotti, che saranno assegnati ai cittadini richiedenti, che risulteranno assegnatari per la durata di tre anni».

Sul 'Piccolo' in edicola l'intervista completa e come fare per partecipare al bando.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

pozzolo formigaro

Loris se ne va
in silenzio: i...

05 Luglio 2019 ore 21:59
serravalle scrivia

Si ribalta camion carico di carne,
6 km di coda in autostrada

07 Luglio 2019 ore 19:43
.