Lunedì 20 Novembre 2017

La tragedia

Viveva ad Acqui Terme il carabiniere annegato a Noli

Gaspare Miceli, 31 anni, era in servizio a Roccaverano

Viveva ad Acqui Terme il carabiniere annegato a Noli

Uno scorcio di Capo Noli

Viveva ad Acqui Terme insieme alla moglie Myriam, sposato l'anno scorso, Gaspare Miceli, il carabiniere 31enne che ha perso la vita a Noli: il corpo del giovane - in servizio a Roccaverano, nell'Astigiano - è stato trovato questa mattina a circa un miglio al largo del Capo della cittadina ligure.

Nel pomeriggio di ieri, insieme a un amico, il ragazzo era andato in acqua per fare snorkeling:  non vedendolo tornare dopo circa un'ora, è stato dato l'allarme, che ha portato alle ricerche di capitaneria del porto, vigili del fuoco, Marina militare e carabinieri, proseguite per l'intera nottata. Solo nel corso della mattinata, purtroppo, il ritrovamento del cadavere.

LE ULTIME NOTIZIE
Il premier Gentiloni domani a Volpedo

Paolo Gentiloni

La visita

Il premier Gentiloni
a Volpedo

19 Novembre 2017 alle 08:45

Il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, sarà in visita a Volpedo domani, lunedì 20 novembre, ...

Alessandria Viterbese

Contestazione in tribuna. Stellini vicini all'esonero, ma Foscarini smentisce contatti

Calcio - Grigi

Foscarini: 'In tribuna
per la Viterbese'

19 Novembre 2017 alle 18:49

In tribuna Claudio Foscarini. Non è la prima volta che segue i Grigi: era già stato a Vercelli, ...

Mattarella premia medico casalese

Daniela Degiovanni

Lotta all'amianto

Mattarella premia
medico casalese

19 Novembre 2017 alle 00:02

La casalese Daniela Degiovanni, medico oncologo da anni in prima linea nella lotta all’amianto, è ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati