Mercoledì 18 Luglio 2018

La tragedia

Viveva ad Acqui Terme il carabiniere annegato a Noli

Gaspare Miceli, 31 anni, era in servizio a Roccaverano

Viveva ad Acqui Terme il carabiniere annegato a Noli

Uno scorcio di Capo Noli

Viveva ad Acqui Terme insieme alla moglie Myriam, sposato l'anno scorso, Gaspare Miceli, il carabiniere 31enne che ha perso la vita a Noli: il corpo del giovane - in servizio a Roccaverano, nell'Astigiano - è stato trovato questa mattina a circa un miglio al largo del Capo della cittadina ligure.

Nel pomeriggio di ieri, insieme a un amico, il ragazzo era andato in acqua per fare snorkeling:  non vedendolo tornare dopo circa un'ora, è stato dato l'allarme, che ha portato alle ricerche di capitaneria del porto, vigili del fuoco, Marina militare e carabinieri, proseguite per l'intera nottata. Solo nel corso della mattinata, purtroppo, il ritrovamento del cadavere.

LE ULTIME NOTIZIE
Cade dal balcone, grave 11enne

Tortona

Cade dal balcone, grave 11enne

18 Luglio 2018 alle 17:42

Un incidente domestico o un gioco finito male sono le possibili cause della caduta accidentale di ...

Ancora segni positivi, ma l'industria rallenta

Il direttore Renzo Gatti (a sinistra) e il presidente Maurizio Miglietta

Economia

Ancora segni positivi, ma l'industria rallenta

18 Luglio 2018 alle 16:39

Ci sono ancora segnali positivi, ma "in rallentamento rispetto al precedente periodo di forte ...

Strasangiacomo, la corsa poi la festa

Valenza, veduta di corso Garibaldi

Valenza

Strasangiacomo, la corsa poi la festa

18 Luglio 2018 alle 16:12

Domani, giovedì, preludio alla festa di San Giacomo, a Valenza. Uisp, Cartotecnica Piemontese, ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati