Lunedì 19 Febbraio 2018

Incidente

Scontro nel Bresciano, muore elettricista di San Salvatore

Fulvio Pastorello, 44 anni, lavorava con il fratello Patrizio, noto negli ambienti calcistici

Incidente Prevalle

La moto di pastorello dopo il tremendo impatto con la vettura (foto dal sito del Giornale di Brescia)

Incidente mortale oggi pomeriggio, intorno alle 16, sulla 45 bis, nel Bresciano. La vittima è un elettricista di San Salvatore Monferrato, Fulvio Pastorello, 44 anni. La dinamica ancora al vaglio della Polstrada di Salò, intervenuta  con i colleghi di Desenzano a Brescia: da una prima ricostruzione, un gruppo di motociclisti stava viaggiando in direzione di Brescia mentre in senso opposto stava sopraggiungendo un van Opel Combo guidato da un uomo, con due bimbi al suo fianco. Forse per un sorpasso azzardato l'impatto frontale tra una delle moto e il furgone, che ha sbandato invadendo la corsia opposta e travolgendo in pieno la motocicletta di Pastorello. Urto devastante, l'uomo è stato catapultato all'indietro e poi sull'asfalto ed è morto sul colpo. La sua moto ha investito un altro motociclista del gruppo, ferito in maniera molto grave e trasferito in elisoccorso alla Poliambulanza di Brescia. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, la strada è rimasta per alcune ore chiusa al traffico. La notizia della tragedia si è diffusa in serata a San Salvatore, all'Oratorio del Campanone, dove si era appena disputata la 'partita del cuore' tra i presidenti delle associazioni e i commercianti, alla presenza di Roberto Bettega. Fulvio Pastorello era titolare della Voltalux, ditta di elettricisti con sede a Valenza, insieme al fratello Patrizio, noto negli ambienti sportivi come giocatore della Valenzana Mado e, ora, al Monferrato. Molto conosciuti, tutti e due, anche in altri paesi della zona anche per i rapporti di lavoro con aziende e amministrazioni comunali  

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati