Mercoledì 20 Marzo 2019

Quargnento

Tragedia dei cieli, muore pilota

L'uomo, 59 anni, abitava ad Ovada. Il suo ultraleggero si schianta dopo una virata

Tragedia dei cieli, muore pilota

Tragedia dei cieli oggi pomeriggio a Quargnento, sulla strada che porta a San Michele, praticamente sopra la pista di aeromodellismo. Un pilota di Ovada, Francesco Scuderi, 59 anni, è morto cadendo con il suo ultraleggero. Era partito da Mantovana. Arrivando a Quargento, sopra la pista per gli aeromodellisti di cui è socio, ha effettuato due giri per salutare gli amici. Il dramma durante la virata per allontanarsi da quella zona. Cosa sia accaduto lo dovrà accertare l'inchiesta. A far perdere il controllo dell'ultra leggero potrebbe essere stata una raffica di vento oppure un problema al motore. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Alessandria, al comando del tenente colonnello Massimiliano Girardi.
<Ci conosciamo da vent'anni - racconta con le lacrime agli occhi un amico del 59enne -. È arrivato verso le 17.30, e ha fatto due giri sopra di noi per salutarci. Durante la virata per allontanarsi l'ultraleggero e' caduto>. Sul posto, poco dopo le 19, sono arrivati anche i famigliari del pilota.

LE ULTIME NOTIZIE
Gatto ancora out. Un mese fuori

Un mese di stop per Emanuele Gatto

Calcio - Grigi

Gatto ancora out.
Un mese fuori

19 Marzo 2019 alle 19:39

Una settimana fa il via libera per tornare in gruppo, ma al primo allenamento ancora problemi e la ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati