Mercoledì 25 Aprile 2018

Sanità

'Borsalino', festa per i dieci anni. E si guarda al futuro

'Borsalino', festa per i dieci anni. E si guarda al futuro

Giornata di festa, quella di sabato, per il presidio 'Borsalino': sono infatti stati celebrati i dieci anni dalla riapertura dopo le devastazioni dell'alluvione del 1994 con convegni e incontri e un pomeriggio di sport e dimostrazioni all'area aperta.

Giovanna Baraldi, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, ha non a caso ricordato che la nascita del sanatorio   è strettamente legata alla fabbrica Borsalino, che affidò i lavori ad Arnaldo Gardella: “Una opera completata nel 1934 - ricorda -   che ha visto un rinnovamento completo con l’alluvione e che oggi vive per soddisfare i bisogni di salute grazie a professionisti sanitari motivati, competenti, capaci. I pazienti hanno a disposizione vari tipi di riabilitazione: la musica, la pittura, lo sport di cui tanto oggi si è parlato, il rapporto con la terra che oggi si arricchisce con il dono di Anna Canepa e Giuseppe Anfossi, a cui vanno i nostri ringraziamenti. E poi il Giardino Sensoriale e la Casa Amica, doni della Fondazione Uspidalet, che tanto ci supporta anche in questo presidio. E, a tutela del paziente, dobbiamo insieme lavorare in rete, che è fondamentale".

Sul 'Piccolo' domani in edicola il racconto - e le foto - della giornata.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Di Masi: "Fin dal primo incontro sono stato chiaro. Ho detto: mister, c'è anche la Coppa"

Calcio - Grigi

'La Coppa è la priorità,
L'avevo detto a Marcolini'

24 Aprile 2018 alle 00:07

"Sto riempendo queste giornate di impegni, così volano via più velocemente, senza che la mente ...

Torrielli, l'ultimo Carabiniere reale

Torrielli premiato dall'Associazione carabinieri

Carpeneto

Torrielli, l'ultimo Carabiniere reale

25 Aprile 2018 alle 08:15

Si sono svolti lunedì  a Madonna della Villa, frazione di Carpeneto, i funerali di   Stefano ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati