Mercoledì 19 Dicembre 2018

Mombello Monferrato

'Senza fini senza confini' e... senza internet. Per colpa dei topi

'Senza fini senza confini' e... senza collegamento. Per colpa dei topi

I fili mangiati dai roditori

'Senza fini senza confini' resta senza rete internet. E’ stato lo stesso presidente dell’associazione (che ha sede a Verrua Savoia e coinvolge diversi Comuni della Città metropolitana di Torino e delle province di Alessandria, Asti e Vercelli) Daniele Trinchero, nell’incontro di Villadeati dove sono state presentate le attività didattiche, a rivelare che i soci collegati al campanile di Mombello Monferrato, in Valcerrina, hanno vissuto momenti complicati.

Colpa dei topi, che hanno letteramente mangiato i fili dell’impianto, nonostante le guaine fossero certificate come anti-roditore. “I 'munfrin' sono tenaci, metodici e determinati - ha detto Trinchero - tutte qualità positive quando si parla di attività dei nostri soci. Drasticamente distruttive quando si parla di roditori golosi”.

 

 

 

LE ULTIME NOTIZIE
Maltese, 50 giorni out. Checchin, lavoro differenziato

45/50 giorni di stop per Maltese per la lesione al bicipite femorale

Calcio - Grigi

Maltese, 50 giorni out. Checchin: differenziato

18 Dicembre 2018 alle 18:48

Un mese e mezzo senza Maltese. Per il centrocampista uno stop lungo: gli accertamenti hanno ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati