Giovedì 20 Settembre 2018

Provincia

Strade, neve e ambiente tra le priorità di Baldi

Debutta il nuovo presidente: pochi soldi, ma molte idee

Strade, neve e ambiente tra le priorità di Baldi

Oggi l'insediamento di Gianfranco Baldi

"Speriamo che non nevichi. Anzi, mi auguro che lo faccia solo nell'Acquese, in quella zona dove c'è crisi idrica". Una battuta ma non troppo quella di Gianfranco Baldi, che oggi ha debuttato come presidente del Consiglio provinciale, dopo le elezioni vinte domenica 24 a scapito di Rocchino Muliere. Baldi, sindaco di Cassine, esponente del centrodestra, parte con le idee chiare su quasi tutto. I dubbi riguardano  Marengo e Terzo valico: il futuro del  museo è pieno di incognite e sulla battaglia che da tempo sta impegnando i No Tav, il presidente non prende posizione, riservandosi approfondimenti. La frase sulla neve è emblematica: sintetizza un problema che emergerebbe qualora le precipitazioni invernali fossero abbondanti, a causa delle ristrettezze economiche  di Palazzo Ghilini. Baldi ribadisce di voler prestare attenzione ai piccoli comuni, si preoccupa di temi ambientali e confida molto sul rilancio turistico di un alessandrino "che ha ben due siti Unesco". Pochi soldi, ma molte idee, dunque, espresse prima in conferenza stampa poi durante un Consiglio dove, all'ordine del giorno, non c'è ancora il bilancio, argomento che sarà trattato a ottobre.

LE ULTIME NOTIZIE
Estorsione continuata, cinque arresti

Anche la Finanza protagonista dell'operazione

Cronaca

Estorsione continuata, cinque arresti

20 Settembre 2018 alle 11:02

La Polizia   e la Guardia di finanza hanno arrestato 5 persone, tutte italiane, in esecuzione ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati