Martedì 19 Febbraio 2019

L'evento

Ghedina a tutta velocità. Per il battesimo delle Frecce Bianche

Il campione di libera al debutto dello sci club rifondato. Anche La Barbera fra gli ospiti

Kristian Ghedina

Al debutto delle Frecce Bianche 2.0 Kristian Ghedina e Roberto La Barbera

Sugli sci appena ha iniziato a camminare, Kristian Ghedina è il miglior testimonial per le Frecce Bianche 2.0, un club che rinasce, rifondato anche da chi era tra i tesserati, come obiettivo "almeno 130 soci -confessa il presidente, Luca Bianchi - e già i numeri stanno premiando la nostra scelta di riportare un club storico sulle piste, con molte iniziative i due corsi, a Pragelato e Valtournenche, una squadra agonistica con tutti i più piccoli, la collaborazione con due sci club, settimane bianche, weekend, gite in baita e merenda sinoira". L'esordio alla concessionaria Hyundai, c'è anche Roberto La Barbera, ci sono moltissimi appassionati, e Ghedina che si racconta. "Felice di vedere tanta passione in uno sci club: anche in pianura possono nascere i talenti, ricordo sempre che il campione che in Italia ha vinto di più è nato a Bologna. Contano le doti di ognuno, certo, ma più di tutto conta la capacità di mettere cuore, voglia, piacere di fare sport e, anche, di divertirsi. Questo lo dico, soprattutto ai genitori, che spesso credono di avere in casa il 'numero uno': i bambini devono, prima di tutto, divertirsi e stare bene su una pista da sci. Per noi di montagna è più facile: io non vedevo l'ora che le lezioni finissero per inforcare gli sci, salire sulla seggiovia e tornare a casa a sera, quando gli impianti chiudevano. Per chi vive in città servono ancora più passione e spirito di sacrificio". Dopo il battesimo speciale, l'attività delle Frecce Bianche 2.0 continua, nella sede in piazza Badsile 6, tutti i giorni dalle 18 alle 20, il sabato dalle 17.30 alle 19.30. Il programma per la stagione è già pronta, anche un cin un weekend lungo a Cortina, con la possibilità di sciare insieme a Kristian  Ghedina

LE ULTIME NOTIZIE
Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

Anno 2001: foto di gruppo in occasione del 45esimo di sacerdozio di padre Carlo

La storia

Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

19 Febbraio 2019 alle 15:13

Padre Carlo Ceccato non è stato un prete qualunque, perché non lo si può essere quando si regge una ...

Colpo in panetteria: ladro arrestato grazie al testimone

Spaccata in piazza Matteotti

Il caso

Ladro arrestato
grazie a testimone

19 Febbraio 2019 alle 07:56

Spaccata nella notte tra sabato e domenica in piazza Matteotti, ad Alessandria. Il titolare del ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati