Venerdì 21 Settembre 2018

Il caso

Il Pd renziano si divide: in due per la segreteria

Il Pd renziano si divide: in due per la segreteria

Fabio Lavagno e Vittoria Oneto

Due correnti della stessa corrente (renziana) per un segretario che possa unire. Pd, cioè: Paradosso discutibile. Ma anche Prove (di) dialogo, perché, se non si è almeno in due, è difficile confrontarsi. E, dunque, progredire.
È quello che deve avere pensato Vittoria Oneto, ma anche chi la sta sostenendo (Fabio Lavagno, Paolo Filippi, Rita Rossa...) nella corsa alla segreteria provinciale del partito, attuale regno di Fabio Scarsi che vorrebbe una riconferma. Tutto dipenderà dalle decisioni dei delegati dei vari circoli dell’Alessandrino, scelti entro il 22 ottobre.
La Oneto, che ieri ha presentato la candidatura, si propone per dare una svolta a un Pd «che non ha neppure analizzato le recenti sconfitte». E intanto a Demarte, andatosene dal gruppo consiliare, arrivano le bacchettate di Paolo Berta.

Sul 'Piccolo' in edicola tutti gli approfondimenti.

LE ULTIME NOTIZIE
Estorsione continuata, cinque arresti

Anche la Finanza protagonista dell'operazione

Cronaca

Estorsione continuata, cinque arresti

20 Settembre 2018 alle 11:02

La Polizia   e la Guardia di finanza hanno arrestato 5 persone, tutte italiane, in esecuzione ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati