Martedì 25 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Felizzano

Continuano le ricerche del cacciatore disperso

Vigili del fuoco, carabinieri e protezione civile stanno setacciando un lungo tratto del fiume Tanaro. Al momento senza esito

Continuano le ricerche del cacciatore disperso

Un'altra giornata di ricerche senza esito. La quarta. Oggi sono stati i sommozzatori dei vigili del fuoco di La Spezia a dare il cambio ai colleghi di Torino. Ma anche oggi Sergio Gaggero, 58 anni, genovese, non è stato trovato. Il cacciatore era nella zona di Felizzano insieme a un amico e al padre 88enne. Dopo aver sparato a un fagiano, che è caduto in acqua, ha deciso di calarsi nel fiume, dopo essersi tolto gli indumenti che gli avrebbero reso più difficili i movimenti. Una serie di gesti per recuperare il volatile, sotto gli occhi dell'amico che, ad un certo punto, visto che l'acqua in quel tratto non era così profonda, si è voltato per controllare il fucile a terra. Quando si è nuovamente voltato per vedere cosa stesse accadendo in acqua Sergio GaggeroGaggero era scomparso. Attimi di panico, lo spostamento veloce verso un'onda poco più avanti e poi l'allarme. Una telefonata ai carabinieri che, a loro volta, hanno chiamato i vigili del fuoco. Sul posto, oltre alle squadre a terra e ai sommozzatori e' intervenuto anche l'elicottero di Volpiano. Al momento è stato tutto inutile. Le ricerche andranno avanti tutto il fine settimana poi il pool di soccorritori, unitamente alla Prefettura, valuteranno la situazione e decideranno come procedere. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.