Giovedì 27 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

calcio - grigi

Grigi, 24 ore di silenzio. Aspettando le scelte

Alla ripresa degli allenamenti anche una verifica sulle condizioni di Cazzola

Arzachena Alessandria

Alla ripresa una verifica delle condizioni di Cazzola, costretto a lasciare il campo al 18' della ripresa

Dopo la strigliata ad altissima voce di Stellini, nel mirino molti giocatori, chiamati individualmente 'all'appello'. Dopo il confronto a tre sul campo, il tecnico, il ds Sensibile, e il presidente Di Masi, 24 ore di silenzio. Giornata di riposo, oggi, anche se sicuramente, in casa grigia, si sarà parlato molto, ancora i tre protagonisti del summit di ieri a Olbia, ma non si esclude anche il coinvolgimento di altri. La 'quiete' (apparente) prima della tempesta? O, anche, prima dei cambiamenti, più o meno grandi? Oppure solo una lunga riflessione? Risposte, in un senso o nell'altro, nelle prossime ore: di certo, domani, martedì, alle 15.30, alla Michelin, la squadra ricomincerà ad allenarsi e non si esclude, come sette giorni fa, che  alla ripresa ci sia anche Di Masi, spesso al centro sportivo, soprattutto quando inizia la settimana di lavoro,  magari dopo una partita che è stata tutt'altro che appassionante, ben giocata e intensa e, se possibile, ha evidenziato ancora di più i limiti della squadra, che non sono solo strutturali. Da valutare le condizioni di Cazzola, costretto a lasciare il campo a Olbia per una botta, al 18' della ripresa. Soprattutto c'è da scoprire se e chi romperà il silenzio. In questo momento sarebbe fondamentale un intervento della proprietà, perché l'espressione di Di Masi a Olbia, duranta la partita e alla fine sul campo, era eloquente: un insieme di domande a cui, in queste ore di silenzio, il presidente può aver trovato le risposte

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

L'odissea di Ingrid
e della s...

19 Giugno 2019 ore 17:53
Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine
per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.