Martedì 19 Febbraio 2019

calcio - grigi

Grigi, 24 ore di silenzio. Aspettando le scelte

Alla ripresa degli allenamenti anche una verifica sulle condizioni di Cazzola

Arzachena Alessandria

Alla ripresa una verifica delle condizioni di Cazzola, costretto a lasciare il campo al 18' della ripresa

Dopo la strigliata ad altissima voce di Stellini, nel mirino molti giocatori, chiamati individualmente 'all'appello'. Dopo il confronto a tre sul campo, il tecnico, il ds Sensibile, e il presidente Di Masi, 24 ore di silenzio. Giornata di riposo, oggi, anche se sicuramente, in casa grigia, si sarà parlato molto, ancora i tre protagonisti del summit di ieri a Olbia, ma non si esclude anche il coinvolgimento di altri. La 'quiete' (apparente) prima della tempesta? O, anche, prima dei cambiamenti, più o meno grandi? Oppure solo una lunga riflessione? Risposte, in un senso o nell'altro, nelle prossime ore: di certo, domani, martedì, alle 15.30, alla Michelin, la squadra ricomincerà ad allenarsi e non si esclude, come sette giorni fa, che  alla ripresa ci sia anche Di Masi, spesso al centro sportivo, soprattutto quando inizia la settimana di lavoro,  magari dopo una partita che è stata tutt'altro che appassionante, ben giocata e intensa e, se possibile, ha evidenziato ancora di più i limiti della squadra, che non sono solo strutturali. Da valutare le condizioni di Cazzola, costretto a lasciare il campo a Olbia per una botta, al 18' della ripresa. Soprattutto c'è da scoprire se e chi romperà il silenzio. In questo momento sarebbe fondamentale un intervento della proprietà, perché l'espressione di Di Masi a Olbia, duranta la partita e alla fine sul campo, era eloquente: un insieme di domande a cui, in queste ore di silenzio, il presidente può aver trovato le risposte

LE ULTIME NOTIZIE
Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

Anno 2001: foto di gruppo in occasione del 45esimo di sacerdozio di padre Carlo

La storia

Addio al parroco che insegnava l’arte del sorriso

19 Febbraio 2019 alle 15:13

Padre Carlo Ceccato non è stato un prete qualunque, perché non lo si può essere quando si regge una ...

Colpo in panetteria: ladro arrestato grazie al testimone

Spaccata in piazza Matteotti

Il caso

Ladro arrestato
grazie a testimone

19 Febbraio 2019 alle 07:56

Spaccata nella notte tra sabato e domenica in piazza Matteotti, ad Alessandria. Il titolare del ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati