Martedì 12 Novembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Spalto Gamondio

L'incidente blocca l'ambulanza, la donna muore

Il mezzo di soccorso diretto al Cristo per un codice rosso. Inviato un secondo mezzo ma i medici constatano il decesso della 65enne. Aperta un'inchiesta

L'incidente blocca l'ambulanza, la donna muore

Gli agenti della Municipale mentre effettuano i rilievi subito dopo l'incidente in spalto Gamondio

Saranno gli accertamenti disposti dalla magistratura a dover chiarire le cause della morte di una donna di 65 anni che abitava ad Alessandria, al quartiere Cristo. I famigliari avevano chiamato il 118 perché la 65enne si era sentita male. L'ambulanza è partita con un codice di massima gravità: rosso. Ma la corsa dell'ambulanza è stata fermata da un’automobilista che l’ha urtata nella parte posteriore. Un colpo alla ruota che ha costretto il mezzo di soccorso a fermarsi. Immediatamente diramato l’allarme e, da Valenza, è partito il secondo mezzo. Quando la squadra è arrivata sul posto, in via Martiri della Benedicta, al Cristo per la 65enne non c’era più niente da fare. I medici hanno constatato il decesso. I famigliari hanno chiesto l’intervento del 113 lamentando un ritardo nei soccorsi. L’autorità giudiziaria ha posto sotto sequestro la salma della 65enne e, già nella serata di ieri, ha disposto i primi accertamenti. Gli inquirenti hanno iniziato a sentire tutte le persone coinvolte in questo dramma. Intanto i famigliari della vittima, i medici che hanno constatato il decesso, l’equipaggio del primo mezzo di soccorso e l’automobilista coinvolta nell’incidente. I parenti vogliono sapere se il decesso è la conseguenza di quel ritardo. 

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate
al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
.