Giovedì 19 Aprile 2018

Fino all'Epifania

San Salvatore, un mese con 20 appuntamenti

Presentate le manifestazioni prima e dopo Natale

San Salvatore, un mese con 20 appuntamenti

Foto di gruppo dopo la presentazione

E’ stato presentato ufficialmente stamattina in Provincia  il calendario di ‘QuanteFeste’, le attività natalizie del Comune di San Salvatore che comprende quest’anno oltre venti eventi, da ora fino al 6 gennaio. Grandi protagonisti i libri, si è iniziato lo scorso fine settimana presso la Biblioteca comunale con due momenti dedicati ai ragazzi e agli adulti, e naturalmente non mancheranno gli scambi degli auguri anche grazie alla fervente iniziativa delle tante associazioni locali. La festa principale sarà domenica 10 dicembre con il mercatino artigianale in piazza Carmagnola, la festa del gemellaggio con la comunità agerolese, specialità gastronomiche campane e piemontesi in piazza e intrattenimento per tutta la giornata nelle vie del centro. Novità dell’anno il presepe vivente in via Prevignano, riproposto dopo tanti anni di assenza e conclusione della festa con il lancio delle lanterne volanti. Quest’anno le due comunità, di Agerola e di San Salvatore, hanno realizzato insieme ‘Il diario dell’amicizia’, con una raccolta di racconti che parlano delle tradizioni e dei tempi passati.  Non mancheranno le occasioni per i più piccoli, a partire dall’addobbo dell’albero in piazza Carmagnola, grazie alle palline che i bambini stanno decorando, i proventi derivanti dalla vendita di questi addobbi serviranno per migliorare l’area gioco all’aperto della scuola materna statale. Per questo fine settimana gli appuntamenti sono due. Sabato alle ore 18 presso la Biblioteca comunale l’autrice Paola Costa Calcagno e l’editore Stefano Termanini presentano le ‘Filastrocche di Natale’, per la serie ‘Libri sotto l’albero’. Sempre sabato, ma alle ore 21, presso l’Auditorium Pier Giorgio Frassati (dietro la chiesa parrocchiale) L'Associazione Tantasà presenta: ‘Ciaciaromma sansa sfors’. Storie, canzoni, eroi del dialetto monferrino. Intervengono gli accademici Luca Monti e Fabio Prevignano; insieme agli esperti dialettali Mario Lombardo e Piero Raiteri. Accompagnamento musicale della Corale Polifonica Monferrina di Lu.

LE ULTIME NOTIZIE
Villa Ottoleghi e gli altri castelli

I giardini di Villa Ottolenghi ad Acqui

Domenica

Villa Ottoleghi
e gli altri castelli

19 Aprile 2018 alle 18:56

Una domenica speciale per 'Castelli aperti', nella nostra provincia. Domenica 22 aprile, aprirà ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati