Sabato 22 Settembre 2018

La storia

La 'mamma dei poveri' prepara i regali

Angela, scampata al delitto e ora vicina ai bisognosi

"La bottigliata che uccise Franzoi era diretta a me". Parla Angela, che ha 60 anni, e che quella tragica sera ai giardini della stazione di Alessandria le ha cambiato vita. O meglio: le ha consentito di vivere ancora. Già aiutava i bisognosi, ora la fa con maggior intensità. Nella sua casa di Spinetta sta preparando regali che appenderà "all'albero dei poveri" che il 23 allestirà proprio davanti alla stazione. Ci saranno giocattoli, indumenti, libri... "e i bisognosi si accalcheranno".

Sul 'Piccolo' di venerdì, il servizio completo.

LE ULTIME NOTIZIE
AgriBio rimandata: progetto da rifare

Una manifestante stamani in via Galimberti

Il caso

AgriBio rimandata: progetti da rifare

21 Settembre 2018 alle 14:10

Si dovranno attendere le decisioni ufficiali, ma secondo quanto emerso stamani in  Conferenza dei ...

Immobiliarista e giro di mafia

L'operazione

Immobiliarista
e giro di mafia

21 Settembre 2018 alle 11:12

La domanda che sorge spontanea suona più o meno così: chissà quanti, ora, tra ingegneri, architetti ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati