Martedì 25 Settembre 2018

Calcio - Grigi

Sei gol alla Berretti. Cazzola e Fischnaller ancora a parte

Recuperato Sciaccia, anche Bunino ha saltato il test a Centogrigio

Alessandria Gonzalez

Contro la Berretti a segno anche Gonzalez, che torna a disposizione per la gara con il Pontedera

Cazzola, Fischnaller e Bunino ancora a parte: per i primi due gli accertamenti hanno escluso complicazioni muscolari, il terzo era già rientrato a Cuneo, ma con il recupero della lieve distorsione alla caviglia da completare. Niente amichevole con la Berretti per i tre, regolarmente in campo Sciacca, che neppure era partito per Cuneo per via di una botta al costato nella rifinitura e che, invece, è assolutamente pronto per fare la sua parte nel primo atto del girone di ritorno. Nel 4-4-2, che nella seconda frazione diventa un 4-3-3, Marcolini lo schiera al fianco di Giosa, e la sua dinamicità, la sicurezza nei contrasti, anche l'agilità confermano che sabato si può contare anche su di lui. Per i tre, invece, qualche riserva, da sciolgiere megli ultimi allenamenti anche per un tuilizzo part time. Finisce 6-0, ma anche i ragazzi di mister Fabio rebuffi si fanno apprezzare per qualche iniziativa in fase offensiva e per la personalità dimostrata. Quattro reti nella prima frazione, in cui, davanti a Pop tra i pali ci sono Gozzi e Piccolo al centro e Casasola a destra e Fissore a sinistra, mentre sulle corsie esterne, più alti, Bellomo sta a destra, come contro la Pistoiese, e Sestu a sinistra. I due interni Ranieri e Branca. In attacco il ritorno di Gonzalez, in coppia con Marconi: il Cartero completa il poker al 36', prima di lui Ranieri dopo 8', Bellomo al 28' (a quanto pare possibile partente nel mercato che aprirà il 2 gennaio e che, fino ad ora, è vissuto di pressioni dei procuratori) e Casasoila al 33'. Molti cambi nella seconda frazione, a restare più a lungo in campo sono Ranieri e Gonzalez, esterno nel 4-3-3 che nel tridente offensivo ha La Fauci, titolare in Berretti, al centro e Russini a sinistra. In difesa, che Marcolini vuole alta, oltre a Sciacca e Giosa, Celjak a destra e Pastore a sinistra, a centrocampo Nicco e Gazzi. A segno ancora Ranieri, al 17' e poi Russini nel finale, al 39'. Per il 6-0 con molte indicazioni utili per il tecnico

LE ULTIME NOTIZIE
Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

La scuola di Quargento, in piazza Primo Maggio, frequentata dai tre figli di Salvatore e Chiara. La donna e i bambini hanno mantenuto la residenza nel paese di origine

La tragedia

Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

25 Settembre 2018 alle 07:56

«Il nostro Pippo». Dicono così a Quargnento, dove Gianfilippo andava alla scuola d’infanzia. Lo ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati