Mercoledì 25 Aprile 2018

L'evento

In corso Roma e poi al Moccagatta. Con un 'Borsalino' in testa

Cresce la mobilitazione in città. Domani mattina attesa anche la Rai

Alessandria Borsalino

Il parterre del Moccagatta. I tifosi indossano il 'Borsalino'

Sarà il 'Borsalino Day', domani. Il primo di tanti per una città che si sta mobilitando a difesa di un marchio che è simbolo di Alessandria nel mondo. Anche Il Piccolo è immediatamente sceso in campo invitando tutti a inviare alla redazione una foto con un Borsalino in testa. Proprio come domani, alle 11, saranno moltissime le persone che risponderanno all'invito di Elisa Pasino, lanciato anche sulla pagina facebook 'Gli alessandrini per Borsalino': di fronte al negozio, in corso Roma, dalle 11 alle 12, una sorta di 'flash mob', tutti e tutte con un cappello, per ribadire che questa eccellenza deve continuare a vivere e deve farlo in Alessandria.Un paio d'ore dopo, come in una ideale staffetta, il testimone passerà al 'Moccagatta', all'Alessandria calcio, ai Grigi e al popolo grigio. Che, negli anni 50 e 60, come testimonia questa foto scattata nel parterre, era solito andare alle partite indossando il Borsalino, segno di eleganza e di appartenenza. Anche la società grigia lancia l'appello. "Domani tutti allo stadio con un copricapo dell'azienda prima nel mondo, una eccellenza assoluta, una storia e un patrimonio che devono continuare. Diamo tutti insieme un segnale forte di identità. Per essere più eleganti. E più alessandrini"

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati