Venerdì 22 Marzo 2019

Alessandria

Malore fatale per il titolare del ristorante Dragut

La magistratura dispone l'autopsia. La tragedia poco prima di un colloquio di lavoro

Sarà l'autopsia a dover chiarire la natura del malore che ieri pomeriggio (venerdì) non ha lasciato scampo a Gianluigi Sanguineti, 51 anni, titolare del ristorante Dragut di via Vochieri ad Alessandria. L'uomo si è sentito male verso le 16, e nulla hanno potuto fare i medici del 118 quando sono riusciti ad entrare nel locale. La tragedia si è consumata in pochissimi secondi. Il 51enne ha raggiunto il locale nel pomeriggio per incontrare una persona che aveva chiesto un colloquio di lavoro: Sanguineti e' entrato  mentre l'altra e' rimasta all'esterno del ristorante per concludere una telefonata. Pochi minuti dopo, non riuscendo ad aprire la porta, e non riuscendo a mettersi in contatto con il 51enne, ha lanciato l'allarme. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno forzato la porta scorrevole per riuscire a raggiungere i locali. Una volta dentro hanno trovato il titolare riverso a terra, ormai privo di vita. I medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto anche i carabinieri del Cristo e della Compagnia di Alessandria che hanno svolto tutti gli accertamenti del caso. Sembra che l'uomo, in passato, avesse sofferto di problemi cardiaci. Il magistrato ha disposto l'autopsia per chiarire la natura del decesso.

LE ULTIME NOTIZIE
Schianto, muore donna grave la nipotina

I soccorritori sul posto dello schianto (foto Gas)

Castelceriolo

Schianto: muore donna,
grave la nipotina

21 Marzo 2019 alle 15:34

Un impatto forse lieve, poi l'auto si capotta nel fosso. Le conseguenze sono drammatiche. Una donna ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati