Giovedì 19 Luglio 2018

Alessandrina dispersa in mare, altra giornata di ricerche

La donna si è gettata tra le onde dopo una discussione col fidanzato. Inutile il tentativo di raggiungerla di un parcheggiatore

Alessandrina dispersa in mare, altra giornata di ricerche

Alessia Puppo, una delle foto pubblicate sul profilo Facebook

Sono riprese questa mattina le ricerche di Alessia Puppo, 33 anni, di Strevi, la donna scomparsa in mare la notte di Capodanno ad Albenga. Mentre la Capitaneria sta coordinando gli interventi di ricerca che, al momento, non hanno dato esito, i carabinieri stanno svolgendo indagini per chiarire la dinamica dei fatti che appare, purtroppo, tragicamente semplice. Dopo un violento litigio la 33enne si è gettata in mare e non è più riemersa. La donna stava trascorrendo la serata insieme al fidanzato e ad alcuni amici nella discoteca Essaouria di Albenga. I primi litigi tra Alessia e il compagno sarebbero iniziati verso le 22.30. Dopo alcuni momenti più tranquilli la situazione è tornata tesa con una discussione accesa poco prima della mezzanotte. A quel punto la coppia e' uscita dal locale continuando la discussione sulla spiaggia. A quel punto e' intervenuto uno dei buttafuori del locale che e' stato invitato ad allontanarsi proprio dai due. L'uomo ha comunque seguito l'evolversi della situazione che è degenerata in pochissimi secondi con la donna che si è spogliata gettandosi in mare. A nulla sono valsi i tentativi di fermarla.  Anche uno dei parcheggiatori della zona l'ha seguita tentando di soccorrerla ma ha dovuto tornare indietro perché il mare era agitato. Pochi istanti e Alessia Puppo e' sparita tra le onde. I soccorsi sono scattati immediatamente ma, al momento, non è ancora stata trovata.

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati