Lunedì 24 Settembre 2018

Vignole: muoiono 47enne, la compagna e il figlio di lui

Le salme a disposizione dell'autorità giudiziaria. Monossido provocato dal cattivo funzionamento della caldaia a metano

Vignole: muoiono 47enne, la compagna e il figlio di lui

I carabinieri e i vigili del fuoco stanno svolgendo accertamenti per capire cosa sia accaduto all'interno dell'abitazione dove hanno perso la vita tre persone. Il dramma a Vignole Borbera, località Molino. L'uomo aveva 47 anni, la sua compagna 44 anni e il figlio di lui 19 anni. Sarebbero stati uccisi da monossido di carbonio provocate dal cattivo funzionamento di una caldaia a metano situata all'interno del vecchio immobile. Le salme saranno trasportate presso la camera mortuaria del cimitero a disposizione dell'autorità giudiziaria.

LE ULTIME NOTIZIE
La staffetta verso Carrodano

l'iniziativa

La staffetta verso Carrodano

23 Settembre 2018 alle 20:34

Ore 19,25 la staffetta Alessandria-Roma è sul Bracco. Alcuni problemi logistici in due tratti ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati