Lunedì 19 Febbraio 2018

Canoni

Accessi a raso: pagamenti non dovuti, Ica e Comune si scusano

Accessi a raso: pagamenti non dovuti, Ica e Comune si scusano

Palazzo Rosso informa che in questi giorni la società Ica - quale concessionario per il Comune di Alessandria del servizio di accertamento e riscossione del canone di occupazione spazi e aree pubbliche - ha emesso, a causa di un errore informatico, gli avvisi di scadenza per l’anno 2018 relativi anche alle occupazioni degli accessi a raso, i quali non rientrano nell’applicazione del canone.

A fronte di tale disguido, l'amministrazione chiede di non considerare come 'pagamento dovuto' l’importo relativo a tali accessi: questo pagamento sarà annullato d’ufficio dal concessionario Ica e verrà data comunicazione di ciò ai contribuenti interessati, tramite specifica lettera di annullamento. Il concessionario, unitamente al Comune, si scusa per il disagio arrecato.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Moccagatta

In fila già prima delle 10, i tifosi hanno vissuto un compleanno speciale al Moccagatta

l'evento

Il compleanno nel 'Mocca': invasione di tifosi

18 Febbraio 2018 alle 13:17

Sono arrivati ben prima delle 10, in fila per il viaggio speciale dentro il Moccagatta. Un ...

Alessandria Monza

L'applauso del Moccagatta alla squadra: nono risultato utile consecutivo

calcio

Grigi, la prova del nove
è un pari con il Monza

18 Febbraio 2018 alle 20:47

Alessandria - Monza 0-0 Alessandria (4-3-3): Vannucchi; Sciacca (23'st Celjak), Piccolo, Blanchard, ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati