Domenica 26 Maggio 2019

L'evento

Quanta solidarietà per 'Un Miglio per la Somalia'

Con 'Stella Bianca' anche gli Scout Alessandria2. Il 'grazie' dell'ambasciatore

L'ultimo tratto in corso Roma, in mezzo alla gente, che ha applaudito. Insieme anche agli Scout di Alessandria 2 e agli atleti della Sai Frecce Bianche. La staffetta 'Un miglio per la Somalia' si conclude con una risposta, enorme, di attenzione e sensibilità. Ad Alessandria, da dove è partita venerdì mattina, oltre 200 chilometri di corsa sulle strade della provincia, il sorriso degli staffettisti, gli abbracci, una promessa, "quando c'è da correre per una finalità importante noi ci siamo sempre". E il grazie dell'ambasciatore Abdirahman Sheikh Issa Mohamed, accompagnato dalla consorte, Cadigia Mohamed Alì, a tutte le persone che hanno raccolto l'invito dell'associazione 'Stella Bianca - Laura Garavelli', per una manifestazione che ha richiamato l'attenzione sull'emergenza in Somalia, dove mancano anche i farmaci. Grande lavoro di Monica Gasparini, di Luigi Sartore e di tutti i soci: ultima tappa nella sala giunta di Palazzo Rosso, ad accogliere i protagonisti il vicesindaco Davide Buzzi Langhi, il presidente del consiglio comunale Emanuele Locci, l'assessore Piervittorio Ciccaglioni, il presidente della Camera di Commercio, Gian Paolo Coscia. Scambi di doni, tra autorità, medaglie a chi ha corso e sostenuto l'iniziativa, già molti farmaci raccolti e donazioni per l'acquisto. "Grazie per questa enorme dimostrazione di affetto e solidarietà per la Somalia. Abbiamo molto bisogno e vi abbiamo sentiti vicini", il pensiero dell'ambasciatore

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati