Lunedì 16 Settembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Trovato morto sul camion, le indagini

L'uomo, 64 anni, di Mandrogne, potrebbe essere stato stroncato da un malore improvviso. Il ritrovamento a Novi

Trovato morto sul camion, le indagini

Un uomo di 64 anni è stato rinvenuto cadavere in un piazzale di via Pietro Isola a Novi Ligure, in prossimità del parcheggio dei camion di un consorzio di autotrasportatori novesi e a poche decine di metri dal cimitero cittadino. In un primo momento era sorto il sospetto di una morte violenta, ma i successivi accertamenti pare abbiamo permesso ai carabinieri e al medico convocato sul posto di appurare che la morte è giunta per cause naturali, forse un infarto. Il cadavere rinvenuto nei pressi di un camion per il trasporto di olii esausti è quello di Carlo Fossati, 64 anni, di Mandrogne, meglio conosciuto in paese con lo pseudonimo di Fabio. Lavorava per la ditta Riccoboni (ex Grassano) di Predosa che ha tra le sue attività il recupero degli olii esausti. Sul posto, subito dopo il rinvenimento del cadavere, con i carabinieri di Novi Ligure è intervenuta un’equipe del servizio di emergenza 118, ma ogni tentativo di rianimare l’uomo esanime a terra è risultato vano. Nella notte il magistrato che coordina le indagini deciderà se richiedere l’autopsia per ulteriori approfondimenti utili a stabilire le esatte cause del decesso.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

Muore a 18 anni: dona cuore,
fegato e reni

14 Settembre 2019 ore 20:00
Spinetta

Bellavita:
bimbo bloccato
da bocchetta della piscina

10 Settembre 2019 ore 07:46
.