Martedì 19 Novembre 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

L'evento

Contro il Siena anche i Grigi con il Borsalino in testa

Per sottolineare il legame con l'azienda e richiamare l'attenzione del mondo

Alessandria Borsalino

Non solo i tifosi: domenica sarà la squadra a indossare il Borsalino

Maglia grigia e Borsalino in testa: le due eccellenze alessandrine unite, perché la fabbrica di cappelli sta giocando una partita fondamentale e la squadra della città è pronta a fare la sua parte. Domenica, all'ingresso in campo contro il Siena, i giocatori avranno tutti un Borsalino in testa: perché l'Italia veda, perché tutti si rendano conta che c'è un pezzo di storia da salvare e da continuare a far vivere. Già il 23 dicembre, contro il Pontedera, l'invito era stato per il pubblico: tutti allo stadio con il cappello in testa, Borsalino, modelli diversi, come si faceva un tempo. Ora tocca a giocatori e staff: per il presidente Luca Di Masi e per tutta la società è una scelta di condivisione, per rinsaldare, ancora di più, il legame con il territorio. Anche una forma di solidarietà che, dal campo da calcio, deve arrivare ovunque. Salvare Borsalino deve essere la vittoria di tutti: i Grigi ci sono, per dare il loro contributo

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Tempo reale

"Vincenti ha confessato". Parole poi confermate al Gip

09 Novembre 2019 ore 09:29
Tempo reale

Tragedia di Quargnento:
la svolta, nella notte il fermo

08 Novembre 2019 ore 22:29
Masio

Schianto fatale
dopo la curva, muore 23enne

10 Novembre 2019 ore 13:55
.